Quotidiano Nazionale logo
25 apr 2022

Via Segantini, bloccano la strada con l'auto e aggrediscono due giovani

Le vittime della violenza hanno chiesto al gruppo di spostarsi per poter passare, ma sono state colpite con calci e pugni. Poi, rapinate

Polizia
Polizia

Milano, 25 aprile 2022 - Momenti di paura, nella notte tra domenica e lunedì, per due ragazzi di 27 e 28 anni che sono stati aggrediti e rapinati in via Segantini, dopo essere stati costretti a scendere dall'auto sulla quale viaggiavano da un gruppo di ragazzi che aveva occupato la carreggiata. A bordo della macchina c'erano anche due ragazze che non sono rimaste coinvolte nell'aggressione.

Erano le 2.30 di notte quando i due giovani, trovando la strada occupata, sono scesi dall'auto per convincere il gruppo a spostarsi ma sono stati colpiti con calci e pugni, anche all'addome. A una delle due vittime è stato portato via un braccialetto. Anche l'auto è stata colpita sulle portiere e sul finestrino. Sul posto è intervenuta una Volante della Polizia di Stato, facendo allontanare gli aggressori, due dei quali sono stati poi rintracciati nelle vie adiacenti. Si tratta di un italiano di 19 anni e di un brasiliano di 25 anni, indagati per rapina in concorso. I due giovani aggrediti sono stati trasportati in codice verde all'ospedale Policlinico. Il 28enne ha riportato 30 giorni di prognosi, l'altro 5 giorni.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?