Aggredisce 21enne per rapina. Arrestato davanti al bancomat

Carabinieri di Sesto San Giovanni arrestano un 34enne per tentata rapina vicino a un bancomat, dopo aver aggredito un ragazzo in auto.

I carabinieri passavano in via Breda, durante il quotidiano servizio di controllo del territorio, quando hanno notato una lite in corso tra alcune persone vicino all’apparecchio del bancomat di un istituto di credito. Dopo aver ricostruito quanto accaduto, sono scattate le manette per un 34enne italiano, con l’accusa di tentata rapina. Prontamente intervenuti a sedare la rissa, i carabinieri hanno accertato che il 34enne aveva poco prima aggredito un ragazzo di 21 anni, che si trovava a bordo della sua auto in attesa che un amico rientrasse nel veicolo dopo aver fatto un prelievo allo sportello. Il malvivente lo aveva afferrato per il collo e gli aveva intimato di consegnargli il denaro. Da lì è nata una colluttazione fino all’arrivo dei militari di Sesto che hanno bloccato l’aggressore, arrestato e poi sottoposto all’obbligo di firma. La.La.

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro