Accende la luce a Milano: Ustionato 34enne nel locale scoppiato

Un uomo di 34 anni del Bangladesh è stato ricoverato in gravi condizioni per ustioni dopo un incendio divampato in un mini market. I vigili del fuoco hanno domato rapidamente le fiamme, mentre gli agenti della Questura hanno avviato gli accertamenti.



Accende la luce a Milano: Ustionato 34enne nel locale scoppiato

Accende la luce a Milano: Ustionato 34enne nel locale scoppiato

Un trentaquattrenne originario del Bangladesh è stato trasportato ieri pomeriggio al San Paolo con gravi ustioni, provocate dall’incendio divampato in un mini market all’incrocio tra via Gola e via Pichi. Le chiamate dei residenti al 112 hanno generato l’immediato intervento dei vigili del fuoco, che sono riusciti a domare rapidamente le fiamme. Sul posto anche gli agenti dell’Ufficio prevenzione generale della Questura, che hanno subito avviato gli accertamenti investigativi per ricostruire l’accaduto: poco prima di essere intubato dai sanitari di Areu, il negoziante ha detto di aver premuto l’interruttore della luce e di essere stato subito dopo investito dallo scoppio. Dopo aver messo in sicurezza i locali e aver dichiarato agibili gli appartamenti vicini, i pompieri hanno verificato il funzionamento degli impianti elettrici e del gas.