Sedicenne distrugge l’albero di Robin Hood

Il giovane vandalo è stato arrestato dopo il raid al Vallo di Adriano nel Nord dell’Inghilterra. Il sicomoro era stato dichiarato “albero dell’anno” nel 2016

Il sicomoro di Robin Hood distrutto da un atto di vandalismo
Il sicomoro di Robin Hood distrutto da un atto di vandalismo

Un ragazzo di 16 anni è stato arrestato dopo essere stato riconosciuto colpevole di un vero scempio ambientale e cinematografico. Il giovane è accusato di aver compiuto un atto di vandalismo di una violenza tale da aver abbattuto il sicomoro vicino al Vallo di Adriano, nel Nord dell'Inghilterra. Un sicomoro che non solo un albero, ma era l'albero per eccellenza.

Il sicomoro distrutto, infatti, è l'albero del film 'Robin Hood - Principe dei ladri ' del 1991 con Kevin Costner e Mary Elizabeth Mastrantonio. Un vero simbolo, quindi. Una suggestione, un punto di riferimento concreto. 

Il direttore generale del Parco del Northumberland, Andrew Poad, ha affermato che il sicomoro è stato "un elemento importante e iconico nel paesaggio per quasi 200 anni". Nel 2016 il Sycomore Gap era stato riconosciuto come 'Albero dell'anno' e a votare erano stati diversi appassionati di natura e di cinema.

Ancora non è chiara la dinamica di questo incredibile atto vandalico, un gesto di inciviltà che ha ferito profondamente molti ambientalisti e anche diversi fotografi e artisti che al "sicomoro di Robin Hood" sono legati quasi come a un vecchio amico.

Un vecchio amico che adesso ha lasciato sole moltissime persone che gli hanno voluto davvero molto bene.