Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
21 mag 2022

Piano anti-emarginazione: due milioni per il territorio

Nel capoluogo saranno riqualificati l’asilo notturno per i senzatetto e le docce pubbliche

21 mag 2022

Poco più di 2 milioni di euro sono stati destinati, grazie ai fondi Pnrr per l’Ambito di Lodi nei prossimi tre anni. Sono stati cinque i progetti, promossi dall’Ufficio di Piano, che hanno convinto la commissione deputata a stabilire gli obiettivi meritevoli delle risorse Pnrr, in particolare sui temi della “Inclusione e coesione” e, nello speciofico, per “Infrastrutture sociali, famiglie, comunita e terzo settore”. Una sesta proposta progettuale è stata ammessa e valutata idonea, ma non finanziata, per esaurimento dei contributi. Sono 2milioni 66mila e 113 gli euro destinati, per l’esattezza, al Lodigiano. "I fondi ottenuti ci permetteranno di realizzare progetti che abbracciano più ambiti sociali, garantendo sostegno alle famiglie fragili con minori e agli anziani non autosufficienti - spiega la responsabile dell’Ufficio di Piano Ilaria Gandini -. Sono previste inoltre iniziative di supporto dei servizi per il contrasto alla grave emarginazione, attraverso la riqualificazione di strutture per i senza dimora, e degli operatori nel campo dell’accoglienza".

L’Ambito firmerà le convenzioni di sovvenzione e stenderà i progetti a giugno. "Un ottimo risultato che dimostra l’impegno e la capacità dello staff dell’Ufficio di Piano, oltre che la profonda conoscenza delle esigenze del territorio - dichiara Giovanna Gargioni (nella foto), presidente dell’Assemblea dei sindaci dell’Ambito distrettuale -. Ringrazio quindi tutti gli operatori e auspico che anche la progettazione non finanziata, benchè idonea, possa essere premiata". "L’opportunità permetterà di riqualificare l’asilo notturno comunale, le docce pubbliche di via Defendente e altri immobili del Comune, gestiti da Progetto Insieme, per un valore di circa 1,5 milioni di euro", conclude il sindaco di Lodi Sara Casanova.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?