Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
9 giu 2022
pier giorgio ruggeri
Cronaca
9 giu 2022

Investita davanti a scuola: "Morte atroce che ha colpito tutti"

Commozione e sgomento per l'incidente costato la vita a Oriana Fregoni, di soli 14 anni. Il primo cittadino di Spino Enzo Galbiati si unisce al lutto con il collega Giovanni Sgro che guida Rivolta d’Adda

9 giu 2022
pier giorgio ruggeri
Cronaca
Una folla si è radunata in parrocchia a recitare il rosario per Oriana Fregoni in attesa della data delle esequie
Una folla si è radunata in parrocchia a recitare il rosario per Oriana Fregoni
Una folla si è radunata in parrocchia a recitare il rosario per Oriana Fregoni in attesa della data delle esequie
Una folla si è radunata in parrocchia a recitare il rosario per Oriana Fregoni

Rivolta d'Adda (Cremona) - È una comunità profondamente scossa, quasi incredula, quella di Rivolta in lutto per la morte di Oriana Fregoni, la 14enne investita da una Ford Kuga guidata da un 70enne lodigiano martedì intorno alle 19 in via D’Acquisto, a Lodi, sotto gli occhi della mamma, mentre stava attraversando la strada per recarsi al liceo Gandini, dove aveva frequentato il primo anno ed era in programma una festa di fine anno, subito cancellata in segno di lutto. Portata in elisoccorso agli Spedali Civili di Brescia, le condizioni di Oriana sono apparse subìto gravissime e ieri mattina, intorno alle 11.30, i medici si sono visti costretti a dichiararne la morte cerebrale. I familiari hanno autorizzato l’espianto degli organi, nella certezza che la morte della figlia avrebbe in qualche modo potuto tornare utile ad altri. Oriana lascia il papà Attilio, la mamma Claudia e la sorella minore Zoe di 12 anni, con i quali abitava in località Prevostura, una fattoria situata al confine con Spino d’Adda.

In attesa di conoscere la data dei funerali, mercoledì sera in chiesa parrocchiale una folla si è radunata per la recita del rosario, guidata dal vicario don Michele Martinelli. Anche il sindaco di Spino, Enzo Galbiati, si unisce al dolore: "La tragedia di Oriana – ha detto – colpisce anche la comunità spinese. Siamo vicini alla famiglia in questi momenti di tragedia". Il sindaco di Rivolta d’Adda, Giovanni Sgro, ha manifestato tutto il proprio sostegno e quello della comunità alla famiglia della giovane vittima: "Sarò ai funerali con la fascia di sindaco a manifestare il lutto dell’intero paese per una morte così atroce, che ha colpito tutti". La famiglia Fregoni ha già subìto, qualche tempo fa, un grave lutto. Il nonno di Oriana è morto a causa di un infortunio sul lavoro, mentre era alla guida del proprio trattore.

 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?