Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
2 giu 2022

Il figlio di Giuliano Mauri presenta due sue opere nel parco di Boffalora

Una delle creazioni rimarrà in pianta stabile diventando un nuovo monumento

2 giu 2022

L’artista lodigiano Roberto Mauri, figlio di Giuliano Mauri, “padre“ della Cattedrale vegetale, parteciperà alla Festa della Repubblica di Boffalora proponendo due opere. "Domani (oggi per chi legge, ndr) alle 16, nel parco comunale e su invito del sindaco Livio Bossi, presento un’opera realizzata intorno a una stele di sepoltura di un longobardo, ritrovata in paese. Avevano questa lastra e non sapevano come collocarla. Ho quindi utilizzato una quercia pluricentenaria che era caduta, sezionandola e ho messo intorno a questa stele tre grossi tronchi da 3 metri di circonferenza. Per rimarcare il territorio, poi, ho costruito una piroga di quelle che si trovano sul fiume, realizzata con rami di nocciolo e lunga 6 metri. Questo lavoro rimarrà stabile, come un monumento".

All’inaugurazione presenzieranno autorità del territorio, tra cui il presidente del Parco Ada sud e il presidente della Provincia. Nell’occasione Mauri mostrerà un’altra opera formata da 3 grossi dischi, con una stele di legno al centro: "Un esempio di ciò che andrò a costruire, più in grande, in una lanca naturale che mi è stata concessa per 19 anni vicino a Lodi. Una sorta di tempio che però non ha nulla a che fare con la cattedrale vegetale di mio padre" assicura. P.A.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?