Quotidiano Nazionale logo
16 gen 2022

Caro Tari, è polemica "Tariffe corrette"

Ufficio Tributi invaso da lettere di chiarimento. Il Comune: non c’è errore

L’ufficio tributi del Broletto è stato letteralmente invaso di richieste di chiarimenti da parte dei lodigiani. Tutta colpa delle bollette Tari, la tassa sui rifiuti, arrivati negli ultimi giorni in cui viene richiesto il versamento entro il 31 gennaio alle utenze non domestiche e domestiche. E che hanno scatenato dure reazioni. Ma il Comune ha deciso con una nota ufficiale chiarire ai cittadini cosa è accaduto spiegando che "le utenze domestiche hanno beneficiato di riduzioni per 738mila euro, mentre le utenze non domestiche hanno giovato di una decurtazione di 1,2 milioni di euro - si legge nella nota -. In definitiva per operare un confronto più corretto le famiglie dovrebbero paragonare l’importo dovuto per l’anno 2021 con quello relativo al 2019, anno in cui non erano previste misure straordinarie in loro favore, legate ai provvedimenti nazionali di sostegno adottati per fare fronte alla crisi pandemica".

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?