Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
17 mag 2022

Legnano, dà in escandescenze al comando di Polizia locale e picchia due agenti

L'uomo, un 50enne residente nel centro cittadino, era in evidente stato di alterazione

17 mag 2022
paolo girotti
Cronaca
Un'autovettura della polizia locale
Un'autovettura della polizia locale
Un'autovettura della polizia locale
Un'autovettura della polizia locale

Legnano (Milano), 17 magio 2022-  Non si è capito nel dettaglio cosa volesse esattamente l’uomo che ieri si è presentato al comando di polizia locale e che, dopo aver farfugliato qualcosa di incomprensibile, non ha trovato nulla di meglio da fare che assalire con una violenza ingiustificata gli agenti in quel momento presenti: sarà giudicato dal Tribunale di Busto Arsizio il cinquantenne che, ieri intorno alle 16.30, si è presentato al Comando della Polizia locale di corso Magenta in preda a un evidente stato di alterazione urlando frasi sconnesse e di minaccia nei confronti degli operatori di polizia locale.

Dopo aver cercato di forzare il cancello di ingresso, tenuto chiuso per motivi di sicurezza, l’uomo si è infatti scagliato contro gli agenti che erano nel frattempo intervenuti per cercare di riportare la calma aggredendoli e colpendoli ripetutamente a mani nude. Dopo una breve colluttazione l’uomo, che non aveva alcuna intenzione di cedere, è stato infine ammanettato e poi portato nella cella di sicurezza presente al comando di corso Magenta. La persona in questione è di nazionalità italiana e risiede nella zona del centro di Legnano. I due agenti che hanno provato a riportare la calma e che sono stati infine assaliti hanno invece dovuto far ricorso alle cure del Pronto soccorso riportando lesioni per 4 e 7 giorni di prognosi rispettivamente.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?