Quotidiano Nazionale logo
23 gen 2022

Cerro Maggiore, bloccato dai vigili motoraduno non autorizzato

La polizia locale ha "intercettato" il tam tam informativo e rifilato una decina di multe agli emuli delle gare modello "Fast and Furious"

paolo girotti
Cronaca
featured image
Polizia locale

Emuli su due ruote dei ritrovi di gruppo su strada asfaltata modello “Fast and Furious“, non è la prima volta che si fanno notare nella zona industriale di via Kennedy, a pochi metri dall’autostrada del Laghi. Stavolta i primi ad accorgersene e a intercettare il tam tam informativo sono stati però gli agenti del comando di polizia locale di Cerro Maggiore che, ieri, hanno rifilato una decina di multe.

Nel pomeriggio nell’area industriale erano già accorse decine di motociclisti, pronti a bruciare battistrada e a disimpegnarsi in esibizioni estemporanee: quando sono arrivati polizia locale e carabinieri ai presenti non è restato altro che mostrare patente e libretto. Libretto che, in parecchi casi, non è risultato in regola, soprattutto per la mancata revisione dei mezzi o per l’utilizzo di moto destinate alla pista e non alle strade ordinarie. Una sanzione, poi, ha riguardato anche un mezzo non omologato per il trasporto dei mezzi a due ruote ma che per questa funzione veniva impiegato.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?