Quotidiano Nazionale logo
20 gen 2022

Cap vuole realizzare delle vasche volano

Detto che non arriveranno rimborsi dalla Regione, il dato di fatto

è che il problema alle fognature di corso Magenta e via Ratti va comunque risolto prima che un altro evento atmosferico fuori scala costringa i residenti di nuovo i piedi a mollo.

Cap Holding e Comune stanno cercando ormai da settimane una soluzione strutturale al problema ormai datato. Così mentre proseguono le analisi e i dialoghi tra Cap e altri enti preposti per la realizzazione

di interventi mirati alla mitigazione a breve termine del problema,

nel Piano di Riassetto di Cap, e dunque prossime all’inserimento nel Piano Triennale 2022-2024, compaiono le risorse per la realizzazione di vasche di prima pioggia (il cui scopo è il trattamento delle acque sporche durante le piogge) cui affiancare, ove possibile, una vasca "volano"

per ridurre al minimo

il rischio di allagamenti.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?