Black out elettrici a Legnano, il gestore E-Distribuzione: “Problemi risolti”

Sistema riconfigurato dopo che nelle ultime settimane guasti accidentali e cali di tensione riconducibili a disturbi generati da grandi impianti industriale, utilizzatori di grandi quantità di energia, avevano provocato problemi in diverse zone della città

Tecnici di E Distribuzione al lavoro
Tecnici di E Distribuzione al lavoro

Legnano (Milano), 18 gennaio 2024 – Situazione tornata alla normalità a Legnano o almeno questa è la “promessa” per il futuro che scaturisce dall’incontro avvenuto tra i rappresentanti di E-Distribuzione e gli amministratori legnanesi: dopo i numerosi black out che hanno interessato diverse zone della città, infatti, E-Distribuzione ha ripristinato la piena funzionalità delle linee elettriche e ha condiviso l’apertura di un tavolo con il Comune per monitorare la situazione e concertare ulteriori ed eventuali interventi sulla rete. “E-Distribuzione ha mostrato dati che provano come la qualità del servizio a Legnano rientra nei parametri dell’Autorità di regolazione per Energia, Reti e Ambiente (Arera) - hanno spiegato a margine dell’incontro i portavoce del Comune -. Tuttavia, tra dicembre e le prime settimane di gennaio si sono verificati guasti accidentali e straordinari fuori dalla media che, con l’ultimo intervento in corso in via Corridoni, possono dirsi risolti”.

L’incontro si è svolto martedì 16 gennaio e ha messo allo stesso tavolo il sindaco di Legnano Lorenzo Radice, l’assessore Marco Bianchi, i funzionari del Comune, Fabio Musio, Responsabile Unità Territoriale Milano di E-Distribuzione, la Società del Gruppo Enel che gestisce la rete a media e bassa tensione, e Claudio Fiorentini, Responsabile Affari Istituzionali Enel Area Lombardia.

A cosa erano dovute, dunque, le interruzioni dell’alimentazione in diverse zone della città delle scorse settimane? Secondo i gestori della rete si è trattato in taluni casi di guasti accidentali, nonché di cali di tensione riconducibili a disturbi generati da grandi impianti industriale utilizzatori di grandi quantità di energia e che hanno eseguito interventi negli ultimi mesi: “E-Distribuzione ha confermato che l’assetto di rete è stato opportunamente modificato e gli impianti sono stati integralmente riportati alla loro piena funzionalità - è stato l’esito dell’incontro - . L’Azienda si è inoltre impegnata in una specifica campagna di monitoraggio per individuare l’opportunità di specifici interventi preventivi sulla rete volti a realizzare lavori di ammodernamento e potenziamento utili a scongiurare, per quanto possibile, il ripetersi dei disservizi”.

“Le tante segnalazioni di problemi alle linee elettriche in città ci hanno spinto già a dicembre a chiedere a E- Distribuzione una spiegazione di quanto stava accadendo – ha spiegato il sindaco, Lorenzo Radice-; il protrarsi di queste criticità ha reso necessario un confronto di persona sui disservizi che -ritengo- sia stato utile e produttivo. Istituire un canale di contatto per le interruzioni di alimentazione ci aiuterà a comprendere, affrontare e comunicare meglio un problema che ha interessato i nostri cittadini e che auspico di lasciarci al più presto alle spalle”. I risultati dell’analisi saranno discussi al tavolo di lavoro chiesto dal sindaco affinché la cittadinanza possa beneficiare delle migliori condizioni di servizio.