Al volante senza la patente. Denunciato ucraino diciottenne

Un giovane ucraino è stato fermato a Nerviano dopo un inseguimento con i carabinieri: guidava senza patente e assicurazione. In un altro caso, un motociclista è stato arrestato dopo aver tentato di sfuggire alla polizia, danneggiando un veicolo di servizio.

Al volante senza la patente. Denunciato ucraino diciottenne
Al volante senza la patente. Denunciato ucraino diciottenne

Aveva visto carabinieri ma aveva tirato dritto facendo scattare un inseguimento. Protagonista del gesto un ucraino di appena 18 anni che stava transitando sulla sua Fiat in territorio nervianese. I militari hanno notato la vettura e gli hanno intimato l’alt ma il guidatore non si è fermato. Ne è scaturito un inseguimento e il 18enne è stato fermato poco dopo in viale Papa Giovanni XXIII. I militari hanno poi scoperto il motivo della fuga: il giovane era senza patente e senza copertura assicurativa. Il ragazzo è stato sanzionato e denunciato per resistenza a pubblico ufficiale.

Sempre a Nerviano, qualche giorno fa, un motociclista di mezza età che era andato a provare la sua moto da cross nelle strade sterrate e nei campi, nei dintorni della statale del Sempione, aveva poi preso la strada normale procedendo senza targa, scappando poi dagli agenti della locale e forzando il posto di blocco arrecando anche qualche danno al veicolo della Polizia Locale del comando di Pogliano-Nerviano.

Anche in quel caso era scattato l’inseguimento per qualche chilometro, con il motociclista che aveva tentato il tutto per tutto tagliando rotonde, bruciando semafori rossi e superando fila di macchine incolonnate sulla strada del Sempione fino ad arrivare all’altezza di Rho dove è stato definitivamente fermato. La moto da Enduro, non aveva la targa montata. Risultato: moto sequestrata, patente ritirata, denuncia per resistenza e danneggiamento di un veicolo di servizio oltre che sanzioni per guida senza targa e guida pericolosa.