CHRISTIAN SORMANI
Cronaca

Abbiategrasso, rissa in pieno giorno tra egiziani armati di coltello

Violenta lite in via Diaz intorno a mezzogiorno, l’ipotesi è che all’origine ci siano debiti non pagati legati alla droga

L'intervento dei carabinieri (Archivio)

L'intervento dei carabinieri (Archivio)

Abbiategrasso (Milano) – Una rissa a mezzogiorno in via Diaz ad Abbiategrasso. Fra due uomini di origine egiziana è scattata una violenta discussione e subito dopo una rissa con tanto di coltello. Entrambi i contendenti sono rimasti feriti.

Si tratta di due egiziani di 26 e 36 anni, finiti entrambi in ospedale. Sul posto l’agenzia per le emergenze urgenze regionale ha inviato due ambulanze della Croce Bianca di Sedriano e di Magenta e una un’automedica in codice rosso.

Sul caso indagano i carabinieri della locale stazione assistiti sul luogo anche dalla polizia locale. Si sta cercando di capire se la rissa sia scoppiata per futili motivi oppure ci sia dell'altro, come debiti non pagati per vendita di sostanze illecite.