Lisa Galluccio, Clarissa Boleso, Alessia Gatti e Veronica Besana
Lisa Galluccio, Clarissa Boleso, Alessia Gatti e Veronica Besana

Lecco, 19 giugno 2018 - Weekend trionfale per l’Atletica Lecco Colombo che ai campionati nazionali allievi di Rieti ha conquistato due medaglie d’oro ed altrettante di bronzo. Si tutti brilla la stella di Veronica Besana, prima nei 100 hs e staffetta 4x100 e bronzo nella 4x400. Nei 100 hs ha offerto dimostrazione di agilità e tecnica, imponendosi con il tempo di 13’’43 (record personale), mentre nelle staffette, da ultima frazionista, ha contribuito ad altri due podi. L’allieva brianzola nell’arco di dieci mesi ha vinto la bellezza di sei titoli nazionali (uno cadette e cinque tra le allieve), certificando una crescita imperiosa che autorizza rosee prospettive.

Nella 4x100 femminile, l’annunciato duello tra Lecco e Polisportiva Olonia, si è risolto a favore delle gialloblu che hanno ottenuto il primo posto in 47’’18, limando di due centesimi lo stagionale. La staffetta era composta da Lisa Galluccio, Clarissa Boleso, Alessia Gatti e, naturalmente, Veronica Besana. Lo stesso quartetto si è messo in tasca anche la medaglia di bronzo nella 4x400 (3’55’’47). Staffetta del miglio sul podio pure nella gara maschile: Abenezer Mandelli, Lorenzo Gilardoni, Luca Imad Charrouf, Mattia Papini sono giunti terzi in 3’22’’63 Nei 400, ottima Clarissa Boleso quarta in 56’’56 a soli quattro centesimi dal bronzo, mentre nei 1500, quinto Marco Aondio. Ottava nell’eptathlon Andrea Chiara Pozzi. Identico piazzamento per Irene Masiero nel lungo. Martina Casiraghi, missagliese dell’Atl.Bergamo, ha conquistato l’argento nella marcia 5 km (24’56’’73 personale).