Daniele De Salvo
Cronaca

Verderio, 51enne colto da infarto mentre guida: prima di svenire accosta e scongiura un incidente

Un 51enne straniero che si è sentito male al volante ha usato le ultime forze per evitare di poter fare male agli altri automobilisti: un gesto eroico, ora è grave

L'uomo è stato soccorso in condizioni disperate

L'uomo è stato soccorso in condizioni disperate

Verderio (Lecco), 22 maggio 2023 – Prima di accasciarsi sul volante, ha sfruttato le ultime forze e l'ultimo barlume di lucidità per accostare a bordo strada e fermarsi per non provocare incidenti invece che per allertare i soccorritori. Un automobilista straniero di 51 anni questa sera – lunedì – ha accusato un improvviso e grave malore mentre era alla guida della sua vecchia Audi A6.

Stava percorrendo la Sp 55 a Verderio nel tratto di via per Cornate, una strada sempre molto trafficata. Il 51enne appena ha percepito di stare poco bene, ha azionato le frecce d'emergenza, si è spostato il più possibile sulla destra fin sul ciglio della provinciale e ha rallentato fino a fermarsi per evitare di innescare incidenti. Appena ha arrestato la corsa è collassato esanime sul volante.

Gli altri automobilisti di passaggio hanno allertato i soccorritori e sul posto si sono precipitati i sanitari dell'auto infermieristica di Areu con i volontari della Croce bianca di Merate. Sul posto anche i carabinieri. Il 51enne era incosciente perché versava in stato di arresto cardiaco. I soccorritori lo hanno trasferito d'urgenza in ospedale a Vimercate, dove è stato ricoverato in condizioni disperate.

Se non avesse pensato agli altri, probabilmente oltre a lui in ospedale sarebbero finite pure altre persone coinvolte nell'incidente che avrebbe certamente causato.