Daniele De salvo
Cronaca

Valsassina, bomba d’acqua a Casargo: inondate anche la chiesa e la scuola

Un violento temporale ha fatto rivivere agli abitanti l’incubo dell’estate 2019

Casargo (Lecco), 2 giugno 2023 – Una bomba d'acqua ieri sera ha colpito Casargo, in Valsassina.

Le strade si sono trasformate in torrenti, alcuni fossi si sono riempiti d'acqua e gli argini di alcuni valli hanno ceduto a monte del paese, su cui si sono riversate colate di fango. Per gli abitanti e i villeggianti è stato come rivivere l'incubo dell'estate 2019, quando il piccolo centro montano venne sommerso da un'inondazione di detriti.

Non si registrano feriti, ma i danni sono parecchi, sebbene meno ingenti di quelli registrati quattro anni fa. Sono stati mobilitati i volontari della Protezione civile e i vigili del fuoco, rimasti in posto tutta la notte per monitorare la situazione.

Sono state allagate sia la chiesa, dove è in programma la celebrazione per impartire il sacramento della cresima, sia la scuola. I cittadini già in mattinata si sono rimboccati le maniche per ripulire entrambi gli edifici.

Valsassina, inondate chiesa e strade
Valsassina, inondate chiesa e strade

L'acquazzone torrenziale ha trascinato terra e materiale di riporto pure sulla Sp 67, che è stata temporaneamente chiusa per precauzione ma che ora è regolarmente percorribile. Determinanti, per evitare disastri, sono risultati gli interventi non ancora conclusi realizzati proprio in seguito alla precedente alluvione del 2019.