DANIELE DE SALVO
Cronaca

Lecco, in Procura arrivano i rinforzi: sono i carabinieri in congedo dell'Anc

Il procuratore Ezio Domenico Basso e il presidente Maurizio Favarelli hanno siglato un protocollo d'intesa

La Procura di Lecco

La Procura di Lecco

Lecco, 7 giugno 2023 – In Procura a Lecco arrivano i rinforzi. Sono i soci dell'Associazione nazionale carabinieri (Anc), che riunisce militari in servizio o in congedo dell'Arma. Si occupano delle notifiche di atti, della predisposizione dei fascicoli processuali per la fissazione di udienza, e nella predisposizione degli adempimenti dopo l'udienza e nel ritiro delle richieste dei certificati penali e della loro consegna.

L'obiettivo è dare una mano a ufficiali giudiziari, cancellieri e impiegati per sbrigare lavoro d'ufficio e pratiche burocratiche e rendere più veloci i tempi della giustizia. Si tratta di un'attività a titolo personale, spontaneo e gratuito, riservata appunto ai tesserati dell'Anc, che, essendo stati comunque del mestiere, sanno già come funziona e conoscono pure le regole da rispettare.

Il procuratore capo della Procura della Repubblica di Lecco Ezio Domenico Basso e il presidente dell'Anc Maurizio Faravelli hanno sottoscritto un apposito protocollo d'intesa, operativo da ieri che per cominciare sarà valido per un anno.