Quotidiano Nazionale logo
18 feb 2022

Polizia postale a scuola Stop al cyberbullismo

A lezione di sicurezza in rete sul motorhome. Gli studenti e gli insegnati delle scuole lecchesi hanno partecipato alla campagna educativa itinerante "Una vita da social" per imparare a difendersi dai pericoli della rete e dagli haters ma anche per non diventare loro cyberbulli. In cattedra gli agenti della Polizia postale e delle comunicazioni con i colleghi della questura di Lecco. L’aula è stata allestita nel truck della Polizia, un maxi camper dotato di tutte le tecnologie. "L’obiettivo è che non ci siano più vittime del cyberbullismo e di tutte le forme di prevaricazione connesse all’uso distorto delle tecnologie", dicono i poliziotti.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?