Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
14 giu 2022
daniele desalvo
Cronaca
14 giu 2022

Morte re della Grigna, appello per intitolare il rifugio a Ghezzi: "Era la sua casa"

Tanti messaggi di affetto per la scomparsa dell'alpinista

14 giu 2022
daniele desalvo
Cronaca
Claudio Ghezzi, l’alpinista di 69 anni che domenica è morto precipitando per una ventina di metri da una ferrata sul Grignone
Claudio Ghezzi, l’alpinista di 69 anni
Claudio Ghezzi, l’alpinista di 69 anni che domenica è morto precipitando per una ventina di metri da una ferrata sul Grignone
Claudio Ghezzi, l’alpinista di 69 anni

Missaglia (Lecco) - Era come la sua casa il rifugio Luigi Bioschi, in vetta ai 2.410 metri di altezza della Grigna Settentrionale. Anzi era la sua casa, perché probabilmente trascorreva più tempo lì che a Missaglia, dove abitava. Per questo molti appassionati delle montagne lecchesi che lassù lo incontravano spesso, chiedono ora che al nome del generoso benefattore a cui è intitolato perché che agli inizi del secolo scorso ne permise l’ampliamento, venga affiancato anche quello di Claudio Ghezzi, l’alpinista di 69 anni che domenica è morto precipitando per una ventina di metri da una ferrata sul Grignone. Come quasi tutte le domeniche oltre che in molti altri giorni della settimana l’altra mattina il “Claudio della Grigna“ era già arrivato proprio al Brioschi per dare una mano al gestore a amico Alex Torricini, ma poi era andato incontro ad alcuni amici sulla ferrata dei Carbonari. Ha perso la presa ed è scivolato per una ventina di metri, senza possibilità di scampo. Rifugio “Luigi Brioschi e Claudio Ghezzi“ è la proposta di molti.

Le pagine social del rifugio e degli altri gruppi sulle Grigne sono intanto tappezzate di suo foto e di suoi ricordi da parte di frequentatori sia assidui che occasionali del Brioschi e del Grignone, in omaggio del “re della Grigna“ sulla quale era salito quasi 6mila volte. "Contava di tagliare il traguardo del record di 6mila salite entro luglio – spiega Luigi Brambilla, presidente del Cai di Missaglia, di cui faceva parte fin dagli esordi nel 1984 come Gsa, il Gruppo sportivio alpini -. A lui però del record interessava poco, era semplicemente innamorato di quella montagna e al Brioschi conosceva veramente tutti. Era più lì che a Missaglia". Il funerale di Claudio della Grigna si svolge questa mattina alle 11, nella basilica della parrocchia di San Vittore di Missaglia: in chiesa ci saranno tutti gli amici del rifugio Luigi Brioschi e della sua Grigna.

 

 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?