Quotidiano Nazionale logo
23 mar 2022

Lecco, in treno con 2 etti di droga: arrestato pendolare dello spaccio

Gli agenti della Polizia ferroviaria hanno arrestato un nigeriano di 30 anni

Controlli della polfer
Controlli della Polizia nelle stazioni

Lecco, 23 marzo 2022 – Un pendolare dello spaccio è arrivato al capolinea. Gli agenti della Polizia ferroviaria di Lecco hanno arrestato un cittadino nigeriano di 30 anni perché viaggiava con oltre 2 etti di droga. Aveva infatti 110 grammi di marijuana e altri 100 di eroina. Il 30enne, che è un pregiudicato e non ha il permesso di soggiorno, è stato fermato durante un controllo su un treno da Milano Porta Garibaldi per Lecco, all'altezza di Maggianico. Si è tradito da solo, perché quando ha visto i poliziotti avvicinarsi non è riuscito a nascondere il nervosismo. Gli agenti della Polfer se ne sono subito accorti e lo hanno perquisito: la droga era nascosta nel borsello. Dopo essere passato per il commissariato della Ferroviaria è stato trasferito in carcere a Pescarenico

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?