Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
9 giu 2022

La ex Calvasina torna a nuova vita Case e un centro commerciale al posto della vecchia segheria

Si stima che nel futuro vi abiteranno centoventi persone

9 giu 2022
L’ex Calvasina, Spa fondata nel 1830 Per l’area ci sono grossi progetti
L’ex Calvasina, Spa fondata nel 1830 Per l’area ci sono grossi progetti
L’ex Calvasina, Spa fondata nel 1830 Per l’area ci sono grossi progetti
L’ex Calvasina, Spa fondata nel 1830 Per l’area ci sono grossi progetti
L’ex Calvasina, Spa fondata nel 1830 Per l’area ci sono grossi progetti
L’ex Calvasina, Spa fondata nel 1830 Per l’area ci sono grossi progetti

Case e un centro commerciale al posto dell’ex segheria. A Valmadrera sono già stati rasi al suolo gli stabilimenti dismessi della ex Calvasina, Spa fondata nel 1830 e fallita nel 2013, venduti all’asta nel 2019 dopo quattro tentativi andati a vuoto agli immobiliaristi di una società di Lurago d’Erba al prezzo di 750mila euro, cioè un terzo del valore stimato.

Il progetto porterà alla riurbanizzazione di una superficie eccessiva di 13.500 metri quadrati con diverse palazzine da 9mila metri cubi totali alte massimo 15 metri e 4 piani e un’area commerciale di 1.500 mq, di cui 850 massimo destinati potenzialmente ai prodotti alimentari. Gli accordi iniziali prevedevano spazi residenziali, ricettivi, terziari direzionali e commerciali con percentuali prefissati tra il 15 e il 40% per le abitazioni, ma è stata proposta una variante che cancella il comparto ricettivo e innalza al 60% la destinazione d’uso abitativa. "Un intervento autorevole rispetto ad una delle aree industriali dismesse", commenta il sindaco Antonio Rusconi, che sottolinea anche il miglioramento e la messa in sicurezza della viabilità della zona. In cambio della lottizzazione, gli investitori devono infatti cedere 1.700 mq di aree verdi, altri 2mila mq di parcheggi pubblici e ulteriori 583 mq destinati a strada. Si stima che nel futuro nuovo quartiere che sorgerà in viale Promessi Sposi abiteranno 120 persone, potenzialmente di più in seguito ai cambiamenti in corsa.

D.D.S.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?