Quotidiano Nazionale logo
16 apr 2022

Escursionista bloccato sul Resegone: lo salvano i vigili del fuoco

E' stato recuperato con l'elicottero e trasferito a valle

daniele de salvo
Cronaca

Un escursionista in difficoltà sul Resegone è stato soccorso dai vigili del fuoco che l'hanno poi recuperato con il loro elicottero. L'allarme è scattato nel primo pomeriggio, quando l'escursionista è rimasto bloccato in un canalone sotto il rifugio Luigi Azzoni in cima alla montagna simbolo di Lecco. E' stato raggiunto dai vigili del fuoco del Nucleo speleo alpino fluviale che lo hanno individuato in un punto molto impervio ed esposto a 1700 metri di quota. Sfruttando le loro competenze e tecniche alpinistiche sono riusciti a spostarlo in sicurezza in una zona dove i piloti e tecnici decollati da Malpensa con il loro Aw 139 nome in codice Drago Vf 150 hanno potuto recuperarlo on il verricello e trasferirlo sull'elicottero per accompagnarlo a valle sano e salvo.

Già in tarda mattinata una escursionista di 46 anni si era fatta male sempre vicino al rifugio in vetta, rimediando il trauma facciale: lei è stata soccorsa dai soccorritori dell'eliambulanza di Como che l'hanno trasportato all'ospedale Sant'Anna di San Fermo della Battaglia a Como. 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?