Quotidiano Nazionale logo
27 mar 2022

Dai contadini a casa frutta e verdura per 32 quintali

Tra settembre e Natale successo del nuovo servizio. Che ora sta per ripartire. con le cassette a domicilio

L’iniziativa ha preso il via anche grazie al sostegno di Fondazione Cariplo
L’iniziativa ha preso il via anche grazie al sostegno di Fondazione Cariplo
L’iniziativa ha preso il via anche grazie al sostegno di Fondazione Cariplo

I risultati dei primi mesi di lavoro della Cooperativa sociale Il Grigio hanno dato risultati positivi. “Quel che Gh’è“, il delivery sociale di cibo locale, ha dato da settembre a Natale grandi soddisfazioni ai soci della Cooperativa. Si tratta del primo sistema di distribuzione porta a porta di frutta e verdura dei contadini locali. L’iniziativa, che ha preso il via anche grazie al sostegno di Fondazione Cariplo, si inserisce in un più ampio percorso di supporto alla filiera agricola locale, valorizzando l’aspetto sociale che sta dietro al sistema di consegne. Grazie a questo progetto, la Cooperativa riesce a inserire del personale con un trascorso complesso alle spalle, che si occupa sia dell’imbustamento e costruzione delle cassette sia delle consegne nella provincia di Lecco.

Tutto questo supporta le aziende agricole locali, spesso a conduzione familiare. La possibilità di aggiungere un nuovo servizio facilita la diffusione dei loro prodotti, che sono a km 0, con le ricadute ambientali positive di una filiera corta. In questi primi mesi “Quel che Gh’è“ ha permesso la consegna di 32 quintali di frutta e verdura del territorio, offrendo lavoro a sei persone, a rotazione. Dopo il letargo invernale “Quel che Gh’è“ ora riparte per una nuova stagione e le sue cassette, in abbonamento o acquisto singolo, sono pronte a tornare per la consegna attraverso il portale online www.quelcheghe.it.

Vladimiro Dozio

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?