Alla guida uccise motociclista. Pirata della strada va in cella. Ma per una condanna sulle armi

Brescia, Christian Fregoni si trovava ai domiciliari per la morte di Marco Pancaldi ad agosto

Alla guida uccise motociclista. Pirata della strada va in cella. Ma per una condanna sulle armi
Alla guida uccise motociclista. Pirata della strada va in cella. Ma per una condanna sulle armi

BRESCIA

È finito di nuovo in carcere Christian Fregoni, il quarantottenne pregiudicato di Brescia che lo scorso 11 agosto a Caino, mentre era al volante di un Fiorino, ha travolto e ucciso il motociclista Marco Pancaldi, trent’anni, di Montichiari. A farlo tornare dietro le sbarre è stata una vicenda passata, una condanna definitiva a nove mesi per una violazione della legge sulle armi. Fregoni, che si trovava ai domiciliari dopo l’arresto per l’omicidio stradale di Pancaldi, per evitare nuovamente il carcere si era giocato la carta della richiesta della misura alternativa ma il tribunale di Sorveglianza è stato inflessibile, ha risposto picche e ha applicato la misura restrittiva massima.

Marco Pancaldi, titolare di una nota concessionaria di moto a Montichiari che porta il suo nome, quel tragico pomeriggio d’estate stava testando un nuovo modello di Benelli sulle curve delle coste di Sant’Eusebio. Le analisi eseguite subito dopo il frontale avevano evidenziato che Fregoni, vecchia conoscenza delle forze dell’ordine per una sfilza di reati - dalle rapine ai supermercati e ai ristoranti, anche con ostaggi, allo spaccio, passando per l’evasione dagli arresti domiciliari - si era messo al volante sotto effetto di stupefacenti. In corpo gli erano state trovate tracce di cocaina, oppiacei, cannabinoidi e metadone. Arrestato appunto per omicidio stradale, dopo tre giorni era stato posto ai domiciliari. Ma ora è di nuovo detenuto. E tale sarà con ogni probabilità anche quando prenderà il via il processo per l’incidente. Il pm ha chiesto il giudizio immediato. Una consulenza avrebbe infatti fornito alla procura l’evidenza della prova.Beatrice Raspa