Quotidiano Nazionale logo
14 mag 2022

Milano-Sardegna, viaggi veloci: Grimaldi punta a un nuovo mercato

Debutta il collegamento navale Savona-Porto Torres. "Un riferimento per i tutto il Nord Italia"

paolo galliani
Cronaca
Emanuele Grimaldi A sinistra la nave Zeus Palace
la nave Zeus Palace

Milano, 15 maggio 2022 - Era nell’aria. E se fino a ieri era un’auspicabile notizia, prenderà presto il largo, viaggio fisico ma anche onirico verso una destinazione – la Sardegna – che si prende una buona fetta dell’immaginario collettivo dei vacanzieri. Debutta martedì 17 il collegamento per Porto Torres da Savona, porto ligure comodissimo per il Nord Italia e in particolare per la Lombardia, regione che si conferma come la porzione di mercato più affezionata all’isola dei Nuraghi. Come dire: grandi manovre in casa Grimaldi Lines (www.grimaldi-lines.com), brand del Gruppo partenopeo e marchio di riferimento per i turisti che potranno usufruire di questa ulteriore tratta per la Sardegna: inizialmente, fino al 1 luglio 2022, il martedì, il giovedì e il sabato, per poi passare alle corse giornaliere (domenica esclusa) nella stagione di punta, dal 2 luglio al 18 settembre.

Una news destinata ad aggiungere altri travellers a quelli che in passato venivano già intercettati grazie ai cruise ferry e ai traghetti attivi da altri porti della penisola, come Livorno e Civitavecchia. A tenere a battesimo la novità 2022 (domani il via, con la tratta da Porto Torres a Savona), la Zeus Palace, nave da 32mila tonnellate in grado di trasportare oltre 1.700 passeggeri e di ospitare automezzi e veicoli su 2mila metri lineari, dotata di 202 cabine di tre diverse tipologie, alcune attrezzate per accogliere ospiti a mobilità ridotta. E che si tratti di un tassello importante per il Gruppo armatoriale partenopeo lo conferma l’ad Emanuele Grimaldi: "La Sardegna è da anni al centro dei nostri investimenti. Con la Savona-Porto Torres arricchiamo il nostro network e offriamo ulteriori opportunità ai clienti che viaggiano o trasportano merci tra il Nord Italia e l’isola".

Con una conferma: è un’unità moderna dalle elevate prestazioni ambientali, come rivelano il sistema di propulsione ottimizzato con eliche dal profilo innovativo e il trattamento dei gas di scarico per abbattere le emissioni di zolfo e particolato. Sullo sfondo, lo spazio sempre meno marginale assegnato all’intrattenimento a bordo. Ma anche l’evoluzione della compagnia di navigazione che diventa driver dell’industria turistica per aiutare chi viaggia in nave con la vettura ad organizzare il soggiorno a terra. Paradigmatico il pacchetto da 479 euro a persona per la prima settimana di giugno: viaggio (andata e ritorno) via mare in poltrona, trasporto di un veicolo al seguito, soggiorno di 7 notti al Marmorata Sea View Resort (in doppia) e trattamento di pensione completa (www.grimaldi-touroperator.com). E decisamente originale anche la partnership sottoscritta da Grimaldi Lines con la piattaforma digital incoming “Welcome to Italy”, con i viaggiatori che possono contare su “Local Expert” dal collaudato know-how, prenotare a prezzi vantaggiosi hotel e ristoranti e partecipare a tour esplorativi sull’isola, come quelli che ripercorrono i luoghi legati alla vita di Grazia Deledda. Il retro pensiero: partire non è solo trasferirsi verso una destinazione: è incontrare un luogo e chi lo abita. È navigare per qualche ora in mare. Per poi trovare un approdo tra la spiaggia di Santa Teresa di Gallura e le coccole che annunciano l’estate.

 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?