Quotidiano Nazionale logo
9 feb 2021

Mazzucchelli, patto con Vuitton: così l’occhiale diventa ecologico

Varese, il braccio italiano del colosso del lusso punta alla cellulosa della fabbrica nata nel 1849

lorenzo crespi
Economia
featured image
La produzione di occhiali

Castiglione Olona (Varese), 10 febbraio 2021 - Occhiali sempre più sostenibili grazie ad una partnership che parla anche lombardo. È questo l’obiettivo dell’intesa siglata da tre importanti realtà industriali. Motore dell’operazione è la veneta Thélios spa, con base a Villanova, nel bellunese. Un’azienda specializzata nell’occhialeria del leader mondiale del lusso Lvmh. Thélios si avvarrà della collaborazione di Mazzucchelli 1849, che ha sede a Castiglione Olona nel Varesotto ed è uno dei principali produttori e distributori di lastre di acetato di cellulosa. Infine il contributo di Eastman, fornitore di materiali speciali e pioniere nel riciclaggio molecolare. 

Le tre aziende lavoreranno insieme all’insegna dell’innovazione sostenibile nell’industria dell’occhialeria. Lo scopo è quello di limitare al minimo l’impatto ambientale delle montature in acetato. In quest’ottica i tre partner stanno testando diverse formule eco-responsabili, utilizzando materiali riciclati certificati e di origine organica. Alla base degli occhiali del futuro ci sarà l’Acetate Renew di Eastman: le innovative formule conserveranno sia le qualità tecniche che estetiche degli acetati tradizionali, ma con il pregio di essere maggiormente sostenibili. L’obiettivo è lanciare le prime collezioni realizzate con acetati innovativi nel 2022. «La sostenibilità è diventata un imperativo aziendale – commenta Carlo Roni, R&D director di Thélios – abbiamo scelto di collaborare con i leader del settore con l’obiettivo di lavorare insieme allo sviluppo di nuovi materiali sostenibili, che speriamo possano trainare il cambiamento nella nostra industry».

Per Mazzucchelli 1849, i cui prodotti si rivolgono non solo all’occhialeria ma anche ad accessori moda e oggettistica di design, questa partnership si inserisce in un percorso di innovazione che l’azienda ha intrapreso da diversi anni, con un’attenzione particolare rivolta proprio alla questione strategica della sostenibilità. Per l’impresa varesina, che ha da poco festeggiato 170 anni di storia, la capacità di guardare al futuro è sempre stata del resto al centro della filosofia aziendale.
 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?