Massimo Scaccabarozzi guiderà il posizionamento esterno dell'azienda
Massimo Scaccabarozzi guiderà il posizionamento esterno dell'azienda

Cologno Monzese (Milano) - Cambiamenti in casa Janssen, azienda farmaceutica del gruppo Johnson & Johnson, il colosso che ha prodotto l'unico vaccino anti Covid monodose attualmente in circolazione. Mario Sturion, attualmente managing director di Janssen Messico, è stato nominato managing director di Janssen Italia. Dopo avere guidato il business di Janssen in Italia per 20 anni, Massimo Scaccabarozzi è stato invece nominato head of external affair per le tre società in cui si articola Johnson & Johnson nel Paese.

Sturion guiderà il business farmaceutico dell'azienda in Italia, che impiega più di 1.500 persone divise tra la sede di Cologno Monzese e lo stabilimento di Latina, uno dei siti produttivi più innovativi al mondo con una produzione di circa 5 miliardi di trattamenti orali all'anno ed esportazioni pari a quasi il 95% in oltre 100 Paesi. Con base a Milano, riporterà a Kris Sterkens, company group chairman di Janssen Emea.

Scaccabarozzi lavorerà al posizionamento esterno di J&J in Italia, nei tre settori in cui si articola il gruppo: farmaceutico, medical device e consumer. Manterrà inoltre la responsabilità di presidente del consiglio d'amministrazione di Janssen Italia e della Fondazione Johnson & Johnson in Italia.