Treni, più corse nei ponti del 25 Aprile e 1 Maggio

Trenitalia aumenta i collegamenti per la riviera romagnola con prolungamenti fino a Milano nei giorni da bollino nero sulle autostrade

Trenitalia
Trenitalia

Più treni per decongestionare il traffico autostradale nei ponti del 25 Aprile e 1 Maggio, quando – secondo le stime di Autostrade per l’Italia – saranno almeno 12 milioni gli italiani pronti a mettersi in viaggio. L’aumento dei collegamenti e delle corse riguarda soprattutto l’Emilia Romagna e in particolare la riviera romagnola, dove sono attesi i flussi maggiori di passeggeri, ma ad usufruire degli effetti saranno i turisti di diverse regioni e tra queste la Lombardia. Tanto che sono previsti prolungamenti fino a Milano, proprio per favorire il flusso, sempre molto intenso, dalla Lombardia verso l'Emilia-Romagna.

Saranno incrementate anche le corse da Bologna verso Modena, Reggio Emilia, Parma, Fidenza, Piacenza (e viceversa) con prolungamenti fino al capoluogo lombardo. Più corse anche fra Bologna e Prato (e viceversa) e fra Parma e La Spezia (e viceversa) con fermate in tutte le stazioni nella tratta fra Parma e Pontremoli.

Complessivamente saranno 26.300 i posti in più, garantiti attraverso l'introduzione di 54 corse (di cui 23 il 25 Aprile e 23 il Primo Maggio) pari a circa il 6% dell'intera offerta regionale emiliana. Il potenziamento del servizio interesserà in particolare la riviera romagnola, dove sono attesi i flussi maggiori di passeggeri. Tutti i servizi aggiuntivi saranno effettuati con i nuovi treni Rock e Pop. Previste composizioni in grado di garantire fino a 719 posti a sedere sui Rock e fino a 628 sui Pop. Le nuove corse sono acquistabili a partire da oggi sui sistemi di vendita di Trenitalia Tper e Trenitalia.