Quotidiano Nazionale logo
18 gen 2022

Torino, coppia trovata morta in un cascinale. Ipotesi omicidio suicidio

Erano marito e moglie di 71 e 64 anni. Alcuni biglietti nell'auto confermerebbero il gesto causato da una malattia da cui era affetta la donna

I cadaveri di un uomo e una donna, marito e moglie di 71 e 64 anni, sono stati ritrovati in un'auto all'interno di un cascinale a Strambino, nel Torinese. Secondo i primi elementi raccolti ai carabinieri, a cui questa mattina si erano rivolti alcuni parenti perch� da giorni non riuscivano ad avere notizie dei due, si tratterebbe di omicidio-suicidio, Torino 18 gennaio 2022 
ANSA/UFFICIO STAMPA CARABINIERI
Il cascinale dove è avvenuto la tragedia

Trambino (Torino) - I cadaveri di un uomo e una donna, marito e moglie di 71 e 64 anni, sono stati ritrovati in un'auto all'interno di un cascinale a Strambino, nel Torinese. Secondo i primi elementi raccolti ai carabinieri, a cui questa mattina si erano rivolti alcuni parenti perché da giorni non riuscivano ad avere notizie dei due, si tratterebbe di omicidio-suicidio. 

I carabinieri davanti al cascinale
I carabinieri davanti al cascinale

Secondo i primi accertamenti dei militari dell'Arma, il marito avrebbe prima sparato alla donna e poi si sarebbe tolto la vita con la stessa pistola. L'auto su cui sono stati trovati i due cadaveri era parcheggiata all'interno di un cascinale nei pressi della ferrovia Torino-Aosta. A casa dei coniugi, che non hanno figli, sono stati trovati alcuni biglietti, così come all'interno dell'auto, con frasi che confermerebbero il gesto anticonservativo, stando alle prime ipotesi causato da una malattia di cui era affetta la donna.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?