Quotidiano Nazionale logo
24 gen 2022

Senza biglietto, colpisce il capotreno col monopattino

Un 24enne poi si è dileguato. Il lavoratore è stato accompagnato in ambulanza in ospedale

Non ha il biglietto e quando il capotreno gli chiede di scendere dal treno, lo colpisce con un monopattino. Continuano le aggressioni nei confronti degli addetti delle ferrovie che, ormai troppo spesso, fronteggiano passeggeri senza scrupoli. Questa volta i fatti sono accaduti allo scalo ferroviario di Codogno. Il capotreno rimasto ferito si è infatti accorto che, in una carrozza, viaggiava un 24enne sprovvisto del biglietto necessario per fruire della corsa. Quando però l’interessato si è sentito chiedere di scendere, invece di rispettare l’indicazione, ha preferito reagire. Il giovane ha quindi colpito, provocandogli un trauma alla pancia, il malcapitato dipendente delle ferrovie e per farlo ha utilizzato il monopattino che portava con sé ed aveva utilizzato per raggiungere la stazione. Alla fine il 24enne si è dileguato e il capotreno, dolorante, è stato accompagnato in ambulanza all’ospedale cittadino. Il fatto è avvenuto nella serata di sabato ma è trapelato soltanto ieri. Le forze dell’ordine stanno quindi cercando di rintracciare l’aggressore per metterlo di fronte alle proprie responsabilità. P.A.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?