Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
8 giu 2022

Needle spiking, cos'è e perché fa paura. Incubo punture avvelenate in discoteca

Arrivano denunce da ragazzi di mezza Europa: quali sono i sintomi accusati dalla vittime? Il fenomeno è esploso lo scorso anno in Inghilterra

8 giu 2022
Group of teenagers having fun at nightclub
Punture in discoteca, denunce in mezza Europa
Group of teenagers having fun at nightclub
Punture in discoteca, denunce in mezza Europa

La sensazione di essere stati punti da un ago. Poco dopo la testa che gira, la nausea, il segno rosso e il livido su mano o braccia. E all'improvviso si entra in uno stato confusionale. Il tutto mentre ci si trova in discoteca, ai concerti, a un grande evento. Le segnalazioni stanno arrivando dai giovani di mezza Europa, in particolare dalla Francia dopo l'esplosione del fenomeno avvenuto in Inghilterra e Belgio nel 2021. Stiamo parlando del "needle spiking". Ma cos'è? E perché fa così tanta paura? Needle spiking, cos'è I sintomi Dove è esploso il fenomeno Inchiesta in Francia Needle spiking, cos'è Il needle spiking è in pratica un avvelenamento da ago. Iniezioni che uno sconosciuto pratica alle vittime approfittando della folla, della confusione, del buio che si può trovare ad esempio in discoteca. I sintomi Dopo essere state raggiunge dagli aghi, le persone coinvolte hanno parlato di sintomi come capogiri o nausea, uno stato confusionale senza gravità. Al momento, però, non esistono esami tossicologici in grado di stabilire con certezza quali sostanze vengono iniettate nelle vittime. Questo, probabilmente, è dovuto al fatto che le analisi sono sempre state eseguite troppo tardi per poter rilevare qualcosa nel sangue.  Dove è esploso il fenomeno Nel 2021 l'incubo delle punture a tradimento è esploso in Inghilterra, con tantissimi studenti drogati da sconosciuti. Preoccupati per la situazione, alcuni gruppi di giovani avevano proposto una mobilitazione per boicottare i locali notturni.  Inchiesta in Francia Un uomo è stato messo sotto inchiesta a Tolone, dopo che alcuni spettatori della registrazione di un programma di TF1 - principale emittente privata in Francia - hanno denunciato di aver subito misteriose punture. I fatti sarebbero avvenuti su una spiaggia di Tolone. Il sospetto ha una ventina d'anni e abita a Lione: il procuratore di Tolone ha ...

© Riproduzione riservata

Stai leggendo un articolo Premium.

Sei già abbonato a Quotidiano Nazionale, Il Resto del Carlino, Il Giorno, La Nazione o Il Telegrafo?

Subito nel tuo abbonamento:

Tutti i contenuti Premium di Quotidiano Nazionale oltre a quelli de Il Giorno, il Resto del Carlino, La Nazione e Il TelegrafoNessuna pubblicità sugli articoli PremiumLa Newsletter settimanale del DirettoreAccesso riservato a eventi esclusivi
Scopri gli altri abbonamenti online e l'edizione digitale.Vai all'offerta

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?