Presidio dei lavoratori Mercatone Uno
Presidio dei lavoratori Mercatone Uno

Milano, 19 giugno 2019 - UniCredit ha deciso di dare la possibilità ai propri clienti tra i 1.800 lavoratori di Mercatone Uno, in difficoltà a seguito del fallimento della società proprietaria Shernon Holding, di sospendere le rate dei mutui casa per un periodo fino a dodici mesi.

La domanda di sospensione, spiega la banca, andrà presentata dai dipendenti interessati in filiale. Il Gruppo «ha voluto mettere in atto questo intervento a sostegno dei lavoratori e delle loro famiglie». Si tratta di un provvedimento che interessa da vicino la Lombardia, colpita profondamente dal fallimento della Shernon - la società che nel 2018 ha acquisito 55 punti vendita a marchio Mercatone Uno in Italia - visto che nella regione sono presenti 9 negozi della catene nelle province di Monza, Bergamo, Brescia, Pavia, Lodi, Como, Cremona e Milano per un totale di circa 300 dipendenti, 50 dei quali solo nel punto vendita di Cesano Maderno.