Oltre il 50% dei 60 milioni di mascherine cinesi Ffp2 ed Ffp3 sequestrate nei giorni scorsi su disposizione della procura di Gorizia non risponderebbero ai severi standard europei che certificano la protezione dal virus Covid-19. Lo ha comunicato la stessa procura precisando, appunto, che un dispositivo su due non filtra a sufficienza. La certificazione (rilasciata in Turchia) che ne attesta la conformità alle direttive europee non sarebbe valida o addirittura potrebbe essere stata alterata. 

D'altronde, i risultati dei test effettuati su queste mascherine dopo il sequestro parlano chiaro: "Non conformi alle normative vigenti e pericolose per la salute". Mentre l’inchiesta coordinata dal sostituto procuratore Paolo Ancora e dalla Guardia di finanza ora prosegue per cercare di ricostruire le responsabilità nella catena di approvvigionamento del modello Ffp2 si cerca anche di capire come sia potuto accadere che fornitori senza scrupoli siano riusciti ad eludere le certificazioni. La Guardia di finanza ha acquisito documenti dalla sede di Invitalia. Stando alle analisi, infatti, la capacità filtrante è risultata essere ben dieci volte inferiore rispetto a quanto dichiarato, con conseguenti rischi per il personale sanitario che le aveva utilizzate.

Per evitare qualsiasi rischio, riportiamo di seguito tutti i codici che identificano i lotti a rischio che è quindi consigliabile non utilizzare:

a. FACCIALE SCYFKZ KN95 GB2626~2006 FILTRANTE FFP2 S/VALVOLA DPI MONOUSO;

b FACCIALE (UNECH KN95) FILTRANTE FFP2 S/VALVOLA DPI MONOUSO;

c. FACCIALE (ANHUI ZHONGNAN) FILTRANTE FFPZ GB2626-2006 EN149 S/V AL VOLA DPI MONOUSO;

d. FACCIALE (JY-JUNYUE) FILTRANTE KN95 GB/2626-2006 EN 149 FFP2 S/VALVOLA DPI MONOUSO;

e. FACCIALE (WENZHOU XILIAN) FILTRANTE FFP2 KN95 GB2626-2006 EN 149 S/V AL VOLA DPI M ONO USO;

f. FACCIALE {ZHONGKANG) FILTRANTE FFP2 KN95 GB2626″2006 EN 149 S/V AL VOLA DPI MONOUSO;

g. FACCIALE WENZHOU HUASAI FILTRANTE KN95 GB/2626-2006 EN 149 FFP2 S/VALVOLADPI MONOUSO;

h. MASCHERINE FILTRANTI WENXIN FFP2 – KN 95 PRODOTTE DALLA TONGCHENG WENXIN LABOR PROTECTION PRODUCTS CO. LTD;

i. FACCIALE – MASCHERINE FILTRANTI BI WEI KANG® CE 1282-9600 TYPE FILTER RESPIRATOR PRODOTTE DALLA YIWU BIWEIKANG LABOR PROTECTION PRODUCT CO. LTD;

j. FACCIALE (SIMFO KN95 – ZHYI- SURGIKA) FILTRANTE FFP2 DPI S/VALVOLA DPI EN 149 MONOUSO PER PROTEZIONE, DISTRIBUITE DALLA SOCIETÀ SURGIKA SRL CON SEDE IN LEV ANE BUCINE (AR); Queste mascherine sono state dissequestrate con un provvedimento del tribunale del Riesame

k. FACCIALE (WENZHOU LEIKANG) FILTRANTE FFP3 S/VALVOLA EN149, PRODOTTE DALLA WENZHOU LEIKANG MEDICAI. TECNOLOGY CO.LTD;

L. FACCIALE (XINNUOZI) FILTRANTE FFP3 S/VALVOLA GB2626-2006 EN149, PRODOTTE DALLA HAINING NUOZI MEDICAL EQUIPEMEN’T CO. LTD.

Intanto Azienda Zero del Veneto ha provveduto al blocco delle mascherine di protezione stoccate presso il proprio magazzino: a darne notizia oggi è la stessa struttura amministrativa unica del sistema delle Ulss regionali. La decisione si riferisce al decreto di sequestro notificato dalla Guardia di finanza di Gorizia ed emesso dalla procura nell'inchiesta sui prodotti ritenuti non idonei.

Si tratta di mascherine Ffp2 e Ffp3 acquistate dal commissario straordinario per l'emergenza Covid-19 e consegnate alle Regioni nel corso della pandemia. Azienda Zero del Veneto ha dato comunicazione del blocco alle aziende sanitari locali e del conseguente divieto di utilizzo dei dispositivi eventualmente in giacenza presso i magazzini, sia aziendali che nelle rsa. I dispositivi interessati, viene precisato, saranno ritirati a cura di Azienda Zero e messi a disposizione delle autorità competenti.