Locarno, violenta grandinata: auto distrutte e feriti. Ma è ancora rischio maltempo, anche in Lombardia

Flagellato, venerdì sera, il Canton Ticino. Numerosi i danni anche per case e scuole

Grandine a Locarno (Foto Facebook)
Grandine a Locarno (Foto Facebook)

Locarno (Svizzera) – Canton Ticino flagellato dal maltempo: venerdì sera, violenti temporali hanno colpito la zona di Locarno e Losone. La grandine è caduta così violenta e abbondante che ci sono stati diversi feriti e sono stati registrati numerosi danni ad automobili, mezzi di trasporto pubblico e abitazioni. 

Locarno

Stando a quanto riporta la stampa locale (ma anche a quanto è stato segnalato sui social da numerosi utenti), a Locarno sono caduti chicchi di grandine grandi come albicocche. Giardini e case si sono imbiancati, mentre numerose automobili sono state danneggiate.  Alcune persone sono state colpite dalla grandine e hanno dovuto ricorrere ai sanitari del Salva (Servizio ambulanza Locarnese e valli). Visitati sul posto dal personale sanitario, non sarebbe stato necessario il trasporto in ospedale.

Losone

Danni alle vetture anche a Losone, Ascone, Minusio e Tenero. Inoltre, si sono rotti i lucernari del tetto delle scuole comunali di Losone. Danni anche anche a vetri e avantetti di alcune abitazioni. A Brissago sono state segnalate anche delle interruzioni di corrente.

Grandine a Losone
Grandine a Losone

Nuovo rischio temporali

Nonostante la violenta ondata di maltempo di ieri sera, c’è un nuovo rischio temporali per la giornata di oggi, sabato 26 agosto. Ma non solo in Svizzera: pioggia e grandine dovrebbero arrivare anche in Lombardia. Il Dipartimento della Protezione Civile ha emesso un avviso di condizioni meteorologiche avverse che prevede dal pomeriggio, precipitazioni a prevalente carattere di rovescio o temporale.

Approfondisci:

Meteo, arrivano temporali, grandine e bruschi cali delle temperature in Lombardia. Allerta dalle 12

Meteo, arrivano temporali, grandine e bruschi cali delle temperature in Lombardia. Allerta dalle 12

Il maltempo continuerà domenica, in tutto il Nord/Ovest, oltre che su Francia e Svizzera. Nel pomeriggio-sera si estenderà anche al resto d’Italia, seppur in modo lento e graduale, coinvolgendo la Sardegna, la Toscana e il Nord/Est. Stando ai meteorologi, sono previsti 250mm di pioggia giornalieri: inevitabile conseguenza saranno frane, smottamenti, inondazioni e danni molto gravi anche per il forte vento che accompagnerà le tempeste. 

Mappa meteo Lombardia

Estate al capolinea?

Fino a mercoledì 30 settembre non è previsto alcun miglioramento: continuerà a piovere per 4-5 giorni consecutivi, con il rischio di gravi alluvioni per le piene dei fiumi principali. Il maltempo dovrebbe durare per tutta la settimana. Estate al capolinea?