Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
18 dic 2021

Torino, gru da cantiere crolla su palazzo: morti tre operai. Due vittime sono milanesi

Impegnati nel montaggio del macchinario, sono rimasti incastrati sotto parte dell'intelaiatura. Uno è deceduto sul colpo, l'altro poco dopo l'incidente e il terzo in ospedale

18 dic 2021

Torino - Una gru da cantiere è caduta su un palazzo di sette piani, in via Genova a Torino, e travolgendo i tre operai che erano al lavoro per montarla. Ferite anche altre tre persone che si trovavano nella zona. Sul posto sono intevenute quattro squadre dei vigili del fuoco, le forze dell'ordine e i soccorritori del 118.

Le vittime sono Roberto Peretto, di Cassano d'Adda (Milano), 52 anni, Marco Pozzetti, 54 anni, di Carugate (Milano), Filippo Falotico, 20 anni, di Coazze (Torino). I primi due sono morti sul colpo, il terzo poche ore dopo in ospedale, al Cto di Torino. Feriti un altro gruista, Mirzad Svrka, 39 anni, bosniaco e residente a Chivasso (Torino), e due passanti, un uomo di 33 anni e una donna di 61, ora ricoverati, in codice giallo, al Cto. 

Gli operai sono rimasti incastrati sotto una parte dell'intelaiatura. Una delle vittime è morta sul colpo, l'altra durante le fasi di soccorso, con i pompieri impegnati nelle complesse operazioni di estrazione dei lavoratori rimasti incastrati mentre la terza è deceduta in ospedale, dove era arrivata in gravissime condizioni. La gru era in fase di montaggio e si è 'afflosciata' su se stessa, finendo prima contro un palazzo all'altezza del civico 107 e poi in strada. "Abbiamo sentito un forte boato, ci siamo affacciati sul balcone e abbiamo visto la gru stesa lungo la strada - racconta all'Ansa un residente della zona - è stato terribile". 

Da a una prima ricostruzione, i tre operai coinvolti nell'incidente, si trovavano sulla piattaforma per montare il braccio della gru poi crollata. Il cantiere dove stavano lavorando gli operai era stato aperto per il rifacimento del tetto di un palazzo di sette piani. I vigili del fuoco hanno estratto un ferito dalla sua automobile rimasta schiacciata nel crollo. Altri due passanti sono rimasti feriti. Anche altre auto posteggiate sono state danneggiate dal crollo, ma fortunatamente non c'era nessuno all'interno. 

A causare il crollo della gru sarebbe stato un cedimento strutturale, secondo quanto riferito dal  comandante provinciale dei vigili del fuoco di Torino, Agatino Carrolo. "Da un primo accertamento c'è stato un cedimento alla base della gru che ha comportato a cascata il crollo della struttura reticolare che serviva per le operazioni di manutenzione della facciata - ha detto - ma non escludo altri cedimenti localizzati lungo lo sviluppo della volata della gru".

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?