Attilio Fontana
Attilio Fontana

Lodi, 1 giugno 2020 - "Domani sarò al fianco del presidente Mattarella durante la sua visita a Codogno in occasione della Festa della Repubblica. Come prima cosa gli dirò: 'Grazie'. Grazie per l'altissima scelta simbolica di venire in Lombardia, dove il virus ha colpito nella forma più violenta, per celebrare questo momento di unità nazionale". Così il presidente della Lombardia, Attilio Fontana. 

"Una volontà - aggiunge - ben sintetizzata stasera dalle parole del presidente quando ha detto che 'siamo tutti parte di una stessa  storia, di uno stesso popolo'. E che 'siamo chiamati a un impegno comune contro un gravissimo pericolo che ha investito la nostra Italia e che le sofferenze, provocate dalla malattia, non vanno brandite gli uni contro gli altri'". L'attenzione che il presidente Mattarella ha rivolto alla Lombardia durante la pandemia "è stata costante, anche con le frequenti conversazioni telefoniche nelle quali ha sempre sostenuto e incoraggiato la nostra regione e i suoi cittadini"