Il post di Fabio Basile su Instagram per ricordare il fratello
Il post di Fabio Basile su Instagram per ricordare il fratello

È morto all'improvviso Michael, fratello 31enne di Fabio Basile, l'atleta torinese campione olimpico nel judo a Rio 2016. La notizia del tragico evento, le cui cause sono ancora da accertare, è stata data dalla madre, Tiziana, e dallo stesso judoka di 4 anni più giovane tramite dei post sui social.

Fabio Basile (Ansa)

"Ciao Mike, sangue del mio sangue. Ti ho voluto bene... Mi mancherai tanto", scrive Fabio, che nel fratello maggiore - anche lui atleta di judo -, aveva trovato un esempio e una guida. "Ti abbiamo voluto con tutto il cuore e quando sei arrivato hai riempito la nostra vita di gioia - le parole della madre, accompagnate da una foto del giovane -. Eri così piccolo e fragile. E anche da grande lo eri: duro fuori e tenero dentro".

Sarà l'autopsia a chiarire le circostanze della morte di Michael, trovato in casa senza vita dai famigliari preoccupati per le mancate risposte al telefono. Il 31enne era stato una promessa del judo, prima di Fabio, avendo vinto diversi titoli giovanili nazionali