Quotidiano Nazionale logo
13 feb 2022

"Stop al vaccino Pfizer per i bambini sotto i 5 anni. La protezione non è sufficiente"

Parole dell'immunologa Antonella Viola: "La Fda ha sospeso il giudizio. Non ci sono problemi di sicurezza ma la protezione è insufficiente"

fabio lombardi
Cronaca
featured image
Antonella Viola immunologa

Milano, 13 febbraio 2022 - Niente vaccino per i bambini sotto i 5 anni, almeno non prima dell'estate. Questo a causa dei "risultati non soddisfacenti" nella sperimentazione clinica. Ad affermarlo è stata  l'immunologa Antonella Viola al Tg3.

"Sui bambini lo studio clinico (sul vaccino anti Covid) di Pifzer sottoposto a revisione dalla Fda non ha dato i risultati sperati. Non ci sono problemi di sicurezza, ma l'efficacia sulla protezione non è risultata sufficiente, per questo la Fda ha sospeso giudizio in attesa di ulteriori dati, che includano la terza dose". Lo ha affermato l'immunologa, in riferimento alla recente decisione dell'autorità Usa, aggiungendo: "significa che non avremo vaccino sotto i 5 anni prima dell'estate". 

Sul quadro generale in Italia "stiamo uscendo da una fase acuta ma non possiamo correre, non sappiamo" se Omicron sarà l'ultima variante "se arriveranno altre varianti. Bisogna muoversi con estrema prudenza. Uno studio Usa dimostra che anche la terza dose nel tempo perde efficacia" e sull'ipotesi di una quarta inoculazione di questi vaccini sperimentali anti Covid, "penso che la decisione dipenderà da cosa farà il virus. Ritengo che una quarta dose sarà necessaria almeno per i fragili, se non adesso - ha concluso - in autunno".

 

 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?