Quotidiano Nazionale logo
23 feb 2022

Covid Italia e Lombardia, bollettino coronavirus 23 febbraio: dati, contagi e morti

Il tasso di positività è al 10,2%. In Lombardia 5.534 nuovi positivi e 18 vittime. Intanto si guarda al 31 marzo quando scadrà lo stato di emergenza. Costa: "Inizierà una nuova fase"

L'andamento della pandemia
L'andamento della pandemia

Milano, 23 febbraio 2022 - Ormai il conto alla rovescia è iniziato. La data più attesa è il 31 marzo, quando scadrà lo stato di emergenza"I dati ci confermano che non verrà più rinnovato e da quel momento inizierà una fase nuova con un allentamento graduale delle misure restrittive. Sul Green Pass però va fatta una netta distinzione: per gli over 50 sui posti di lavoro l'obbligo del pass rafforzato dura fino al 15 giugno", le parole del sottosegretario alla Salute, Andrea Costa. Intanto sul fronte della campagna vaccinale, entro questa settimana arriverà in Italia Nuvaxovid, il vaccino di Novavax, primo scudo anti-Covid a base di proteine autorizzato in Unione Europea, mentre secondo i dati Agenas nel Paese torna sotto la soglia di allerta del dieci per cento la percentuale di posti letto in terapia intensiva occupati da pazienti con Covid.

Stato di emergenza, Mario Draghi: nessuna proproga dopo il 31 marzo. Ecco cosa cambia

Omicron 1 e Omicron 2, gli ultimi studi: gli effetti su vaccinati e non vaccinati

Green pass, quando e dove sarà abolito? Costa: allentamento all'aperto dopo 31 marzo

I contagi in Italia

Sono 49.040 i nuovi contagi da Covid nelle ultime 24 ore, secondo i dati del ministero della Salute. Ieri erano stati 60.029. Le vittime sono invece 252 (ieri erano state 322). Sono 479.447 i tamponi molecolari e antigenici per il coronavirus effettuati. Ieri erano stati 603.639. Il tasso di positività è al 10,2%, in lieve aumento rispetto al 9,9% di ieri. Sono invece 886 i pazienti ricoverati in terapia intensiva, 10 in meno rispetto a ieri nel saldo tra entrate e uscite. Gli ingressi giornalieri sono 81. I ricoverati con sintomi nei reparti ordinari sono 12.527, ovvero 549 in meno rispetto a ieri.  Sono 12.603.758 gli italiani contagiati dal Covid dall'inizio della pandemia. Gli attualmente positivi sono 1.221.423, in calo di 70.370 nelle ultime 24 ore, mentre i morti totali salgono a 153.764. I dimessi e i guariti sono 11.228.571, con un incremento di 119.280 rispetto a ieri.

La situazione in Lombardia

In Lombardia a fronte di 72.816 tamponi effettuati, sono 5.534 i nuovi positivi nelle ultime 24 ore (7,5%). I decessi sono stati 18 per un totale da inizio pandemia di 38.423. Continuano a diminuire i ricoverati in terapia intensiva (-7 a 130) e nei reparti (-71 a 1.210).  I nuovi casi per provincia vedono a Milano 1.813 contagi di cui 727 in città; a seguire Bergamo (392), Brescia (669), Como (277), Cremona (239), Lecco (173), Lodi (116), Mantova (273), Monza e Brianza (439), Pavia (332), Sondrio (103) e Varese (509).

Le altre regioni

Valle d'Aosta
In Valle d'Aosta 51 nuovi positivi, il totale dei contagi diventa quindi di 31.263 da inizio pandemia, secondo i dati del bollettino regionale. I positivi attuali sono 1.424. Tra questi 3 in terapia intensiva e 31 ricoverati. Il totale dei decessi è stabile a 518.

Piemonte
L'Unità di Crisi della Regione Piemonte ha comunicato 2.393 nuovi casi di persone risultate positive al Covid-19, pari al 6,8% di 34.966 tamponi eseguiti, di cui 28.879 antigenici. I ricoverati in terapia intensiva sono 47 (-1 rispetto a ieri). I ricoverati non in terapia intensiva sono 1.118 (-57 rispetto a ieri). Sedici i decessi. 

Liguria
Sono 1.177 i nuovi casi di positività al coronavirus registrati nell'ultimo bollettino diffuso da Regione Liguria. Sul fronte ricoveri, negli ospedali liguri ci sono 446 pazienti, 36 in meno di ieri. Di questi, 23 sono in terapia intensiva: 12 di loro non sono vaccinati. Il report registra 8 nuovi decessi: le vittime del virus, da inizio emergenza, salgono a 5.076.

Veneto
Il Veneto vede un calo ma non ancora un crollo dei contagi Covid, che nelle ultime 24 ore sono stati 4.593 (ieri, con il trascinamento dei dati della domenica, erano 6.037). Pesante il numero dei decessi, 27, per un totale dall'inizio della pandemia di 13.777. I contagiati dall'inizio della crisi sanitaria salgono invece a 1.313.849. Lo riferisce il bollettino della Regione. Modeste le variazioni dei dati ospedalieri rispetto a ieri. Sono 1.189 (-11) i ricoverati in area medica e 101 (-2) quelli in terapia intensiva. In flessione i soggetti attualmente positivi 64.405 (-4.602).

Trentino
Il bollettino giornaliero sul Covid-19 dell'Azienda provinciale per i servizi sanitari di Trento riporta 397 nuovi contagi, di cui 32 individuati con i tamponi molecolari (su 505 test effettuati) e 365 con gli antigenici (su 3.731 test effettuati). I molecolari hanno poi confermato nove positività intercettate nei giorni scorsi dai test rapidi. Non si registrano nuovi decessi. Continua la diminuzione di pazienti ricoverati: al momento sono 75, di cui sette in rianimazione. Nella giornata di ieri sono stati registrati dodici nuovi ricoveri e 16 dimissioni.

Alto Adige
L'Alto Adige registra altri 4 decessi (2 uomini e 2 donne over 80) e 604 nuovi casi. Sono risultati positivi 60 su 781 tamponi pcr e 544 su 5.571 test antigenici. Torna a salire il numero dei ricoveri nei normali reparti ospedalieri che passa da 81 a 88, mentre resta stabile a 2 quello dei letti occupati in terapia intensiva. Gli altoatesini in quarantena sono 8.311, mentre sono stati dichiarati guariti 1.252.

Friuli Venezia Giulia
Oggi in Friuli Venezia Giulia sono stati rilevati complessivamente 838 nuovi contagi. Le persone ricoverate in terapia intensiva scendono a 15, mentre i pazienti ospedalizzati in altri reparti calano a 299. Per quanto riguarda l'andamento della diffusione del virus tra la popolazione, la fascia più colpita è quella 50-59 anni (18,5%). Si registrano i decessi di 3 donne.

Emilia Romagna
Sono 3.201 i nuovi casi di positività al coronavirus riscontrati in Emilia Romagna nelle ultime 24 ore sulla base di oltre 23mila tamponi registrati. Si contano altri 29 morti. I casi attivi scendono a 44.512, il 96,1% dei quali in isolamento domiciliare. Mentre calano i ricoveri nei reparti Covid (sono 1.630, 73 in meno di ieri), quelli in terapia intensiva tornano a salire. Nei reparti ad alta intensità, infatti, ci sono 101 pazienti (tre in più di ieri), 52 dei quali non vaccinati.

Toscana
Sono 2.956, età media 37 anni, i nuovi casi di coronavirus in Toscana, dove oggi si registrano 32 decessi. Dall'inizio dell'epidemia in Toscana sono 844.989 i contagi e 8.887 i deceduti. I ricoverati sono 1.002 (20 in meno rispetto a ieri), di cui 65 in terapia intensiva (+10). I guariti crescono dello 0,7% e raggiungono quota 795.243 (94,1% dei casi totali), mentre gli attualmente positivi sono 40.859.

Umbria
Ancora un calo dei ricoverati Covid in Umbria, sei in meno rispetto a martedì: sono quindi 166, otto dei quali nelle terapie intensive, dato stabile. Per il secondo giorno consecutivo i nuovi casi si mantengono sotto i mille: 893 in base a quanto riporta il sito della Regione. Scendono a 10.506 gli attualmente positivi, 152 in meno di martedì. Nell'ultimo giorno sono stati accertati due morti.

Marche
Scende l'incidenza di positivi al coronavirus ogni 100mila abitanti nelle Marche: nell'ultima giornata rilevati 1.597 casi e l'incidenza scende a 765,88 (ieri 820,16). I tamponi eseguiti in un giorno, fa spere l'Osservatorio epidemiologico regionale, sono 5.754 di cui 4.059 nel percorso diagnostico (39,1% di positivi) e 1.695 nel percorso guariti.

Lazio
Nel Lazio su 12.618 tamponi molecolari e 37.910 tamponi antigenici, per un totale di 50.528 tamponi, si registrano 5.639 nuovi casi positivi (-717), sono 14 i decessi (-5), 1.620 i ricoverati (-45), 139 le terapie intensive (+1) e +18.918 i guariti. Il rapporto tra positivi e tamponi è all'11,1%. I casi a Roma città sono a quota 2.527.

Campania
Sono 4.394 i positivi in Campania nelle ultime 24 ore, di cui 3.415 al test antigenico e 979 al molecolare. I test processati sono 39.508, di cui 25.046 antigenici e 14.462 molecolari. I deceduti sono 10 nelle ultime 48 ore; 2 persone erano decedute in precedenza ma sono state registrate ieri. Degli 812 posti letto di terapia intensiva disponibili, ne sono occupati 59; dei 3.160 posti letto di degenza disponibili, compresi quelli da privati, ne sono occupati 911.

Basilicata
Sono 523 i nuovi positivi in Basilicata, emersi dall'esame di 2.997 tamponi, ma sono anche 536 i nuovi guariti dal Covid, secondo i dati del bollettino della task force regionale. Le persone ricoverate negli ospedali sono 110, due delle quali sono curate in terapia intensiva. Ieri sono state eseguite 1.202 vaccinazioni.

Abruzzo
Sono 1.639 (di età compresa tra 5 mesi e 101 anni) i nuovi casi positivi al Covid registrati in Abruzzo. Dei positivi odierni, 833 sono stati identificati attraverso test antigenico rapido. Il bilancio dei pazienti deceduti registra 8 nuovi casi e sale a 2.940.

Molise
In Molise nelle ultime 24 ore sono stati registrati 260 nuovi casi di positività al Covid.

Puglia
Sono 3.834 i nuovi casi di contagio da coronavirus accertati in Puglia. Si tratta del 12,7% dei 30.064 test processati. Gli attualmente positivi sono 84.096, di cui 708 ricoverati in area non critica (19 in meno rispetto a ieri) e 48 in terapia intensiva (5 in meno rispetto a ieri). Le vittime del virus segnalate nel bollettino sono 14.

Calabria
In Calabria le persone risultate positive al coronavirus sono 208.430 (+1.656) rispetto a ieri. Undici i decessi. Questi sono i dati giornalieri relativi all'epidemia da Covid comunicati dalla Regione.

Sicilia
Sono 5.272, su 37.204 tamponi processati, i nuovi casi di Covid-19 registrati in Sicilia. Gli attuali positivi scendono a 231.878. Il dato è contenuto nel bollettino quotidiano del ministero della Salute, da cui emerge che in un solo giorno i guariti sono stati 21.449, mentre dei 38 decessi riportati oggi (9.348 dall'inizio dell'emergenza pandemica) solo 8 si sono registrati ieri, mentre gli altri si riferiscono a giorni precedenti. 

Sardegna
In Sardegna si registrano 1.609 ulteriori casi confermati di positività al Covid. Sono stati processati in totale, fra molecolari e antigenici, 11.528 tamponi. I pazienti ricoverati nei reparti di terapia intensiva sono 27 (stesso dato di ieri ). I pazienti ricoverati in area medica sono 352 (-12). Sono 34.082 i casi di isolamento domiciliare (-1.012 ). Accertati 12 decessi.

Esenzione vaccino Covid solo digitale: cosa sapere e come convertire documento cartaceo

Novavax, Moratti: "Da venerdì via alle somministrazioni in Lombardia"

Sierologico prima della quarta dose di vaccino. Cosa dicono gli studi

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?