Milano, 22 ottobre 2021 -  L'Rt nazionale è a 0.86 "al di sotto della soglia epidemica e in leggero aumento rispetto alla settimana precedente" (0.85). E' quanto emerge dalla nota dell'Istituto superiore di sanità (Iss) con i principali dati dell'ultimo monitoraggio della Cabina di regina. "Aumenta lievemente l'indice di trasmissibilità basato sui casi con ricovero ospedaliero", precisa l'Iss. "L'incidenza settimanale a livello nazionale è in lieve risalita: 34 per 100mila abitanti (15 -21 ottobre) contro 29 per 100mila abitanti (8-14 ottobre). "Il tasso di occupazione in terapia intensiva è in lieve diminuzione al 3,7% (rilevazione giornaliera del ministero della Salute). Il tasso di occupazione in aree mediche a livello nazionale diminuisce al 4,2%".  Sono 4 le Regioni e province autonome che "risultano classificate a rischio moderato: Abruzzo, Campania, Friuli-Venezia Giulia, Piemonte.

 

Sono 3.882 i positivi ai test  Covid individuati nelle ultime 24 ore, secondo i dati del ministero della Salute. Ieri erano stati 3.794. Sono invece 39 le vittime in un giorno (ieri 36).  Sono 487.218 i tamponi molecolari e antigenici mentre ieri erano  574.671. Il tasso di positività è allo 0,8%, in aumento rispetto allo 0,66% di ieri. Gli attualmente positivi al Covid in Italia sono 73.729, 21 in meno nelle ultime 24 ore. Sono 343 i pazienti ricoverati in terapia intensiva, 13 in meno rispetto a ieri nel saldo tra entrate e uscite. Gli ingressi giornalieri, secondo i dati del ministero della Salute sono 22. I ricoverati con sintomi nei reparti ordinari sono 2.443, rispetto a ieri sono 4 in più.  Dall'inizio della pandemia i casi sono 4.733.557, i morti 131.763. I dimessi e i guariti sono invece 4.528.065, con un incremento di 3.861 rispetto a ieri. La regione con piu' casi odierni è la Campania (+450), seguita da Lazio (+408), 
Sicilia (+400), Lombardia (+381) e Veneto (+381).

In Lombardia sono 381 i nuovi positivi al Covid registrati nelle ultime 24 ore, mentre i decessi sono 4, facendo così salire a 34.135 il totale di vittime dall'inizio della pandemia. Lo rende noto la Regione. I tamponi effettuati nelle ultime 24 ore sono 97.653, per un tasso di positività dello 0,3%. Calano i ricoveri in terapia intensiva (51,-2), mentre i pazienti ricoverati non in terapia intensiva scendono a 274 (-2).  Nessun nuovo caso è stato registrato nella provincia di Como. Quanto alle altre province, Milano 141, di cui 73 a Milano città; Bergamo 27; Brescia 55; Cremona 28; Lecco 5; Lodi 3; Mantova 11; Monza e Brianza 8; Pavia 23; Sondrio 4; Varese 34.s

 

i nuovi casi positivi sono 381 e quattro i decessi. Continuano a diminuire i ricoverati nelle terapie intensive (-2) e nei reparti (-2). I nuovi casi sono così distribuiti: a Milano 141 di cui 73 in città;  Bergamo: 27; Brescia: 55; Como: 0; Cremona: 28; Lecco: 5; Lodi: 3; Mantova: 11; Monza e Brianza: 8; Pavia: 23; Sondrio: 4; Varese: 34.

 Rt in lieve rialzo: 0.86. Sale anche l'incidenza

 

Italia

 

Il boom di certificati per malattia presentati sui luoghi di lavoro dal 15 ottobre - data di ingresso delle norme sul Green pass - a oggi, finisce al vaglio delle Procure della Repubblica di tutta Italia. Il Codacons ha deciso infatti di fare chiarezza "sull'abnorme crescita delle certificazioni per malattia presentate dai lavoratori italiani a far data dal 15 ottobre, numeri che potrebbero realizzare veri e propri reati, come quello di falso ideologico e truffa aggravata".  L'effetto green pass si è fatto anche sentire sulla campagna vaccinale: nell'ultima settimana in Italia sono stati somministrati in totale 1.269.160 vaccini anti-
Covid, di cui circa 345mila prime dosi. Dall'inizio della campagna sono stati somministrati 88.360.760 vaccini. 

Il bollettino di ieri,  giovedi 21 ottobre 2021: 3.794 contagi e 36 morti

Nuova variante Delta AY.4.2: "E' già arrivata in Italia"

Lombardia

I dati lombardi

"La Regione caratterizzata dalla copertura vaccinale più alta è la Lombardia (75,5%) mentre la provincia autonoma di Bolzano ha la percentuale di individui che hanno completato il ciclo vaccinale più bassa (61,1%). In Italia il 71,6% della popolazione risulta totalmente immunizzata". Lo riferisce Americo Cicchetti, direttore dell'Alta Scuola di Economia e Management dei Sistemi sanitari (Altems) dell'Università Cattolica di Roma.

Green pass, badanti vaccinate con Sputnik: a rischio licenziamento

Regioni

  • Abruzzo Sono 92 (di età compresa tra 1 e 97 anni) i nuovi casi positivi. Il bilancio dei pazienti deceduti registra 1 nuovo caso.
  • Alto Adige  Sono 57 i nuovi casi  su 8.605 tamponii. Nessuna persona è deceduta nelle ultime 24 ore. In crescita i ricoveri. I pazienti covid ricoverati nei normali reparti ospedalieri sono 35 (5 in più rispetto a ieri) mentre restano 6 quelli in terapia intensiva. 
  • Basilicata Processati 484 tamponi molecolari, di cui 12  sono risultati positivi. Nella stessa giornata si sono registrate 30 guarigioni e nessun decesso.
  • Calabria Sono 145, per il secondo giorno consecutivo - ma con un numero maggiore di tamponi, 5.200 - i nuovi contagi riscontrati nelle ultime 24 ore in Calabria. Il tasso di positività dal 3,28 scende al 2,79%. Un decesso in più che porta il totale delle vittime a 1.437. 
  • Campania Nelle ultime 24 ore, si sono registrati 450 positivi al Coronavirus, ed 8 decessi nelle ultime 48 ore.
  • Friuli Venezia Giulia Oggi su 4.692 tamponi molecolari sono stati rilevati 125 nuovi contagi con una percentuale di positività del 2,66%. Nella giornata non si registrano decessi; sono 7 le persone ricoverate in terapia intensiva mentre scendono a 50 i pazienti ospedalizzati in altri reparti. 
  • Emilia-Romagna  Dall'inizio dell'epidemia si sono registrati 429.090 casi di positivita', 315 in più rispetto a ieri, su un totale di 28.583 tamponi eseguiti nelle ultime 24 ore. La percentuale dei nuovi positivi sul numero di tamponi fatti da ieri e' dell'1,1%.  Registrati due decessi.
  • Lazio Sono 8.658 le persone attualmente positive, di cui 312 ricoverati, 49 in terapia intensiva e 8.297 in isolamento domiciliare. Dall'inizio dell'epidemia i guariti sono 373.291 e i morti 8.746, su un totale di 390.695 casi esaminati. Quattro purtroppo i decessi.
  • Liguria Ci sono 86 nuovi positivi, emersi dopo 2.755 tamponi molecolari e ben 10.931 test antigenici rapidi ma non si registrano nuovi decessi. Crescono invece i malati ricoverati in ospedale: sono oggi 67 (+6), 12 dei quali in terapia intensiva (+1). 
  • Marche Nelle ultime 24 ore sono stati individuati 116 nuovo, il 5,2% rispetto ai 2.214 tamponi processati (ieri il rapporto era stato del 4,4%, con 100 casi su 2.281 tamponi). Nelle ultime 24 ore sono state registrate due vittime.
  • Piemonte  Due decessi, nessuno di oggi, sono stati comunicati dall'Unità di Crisi della Regione. Il totale diventa quindi 11.802 deceduti risultati positivi al virus. Sono invece 278 i nuovi casi di persone risultate positive, pari allo 0,5% di 60.535 tamponi eseguiti, di cui 54.400 antigenici. Da domani tampone gratuito per tutti i lavoratori che, dopo avere ricevuto la prima dose di vaccino anti-Covid, sono in attesa della validazione del Green pass. Per accedere agli hotspot pubblici è necessario prenotare il tampone attraverso il portale www.ilPiemontetivaccina.it o su www.salutepiemonte.it: inserendo i dati di codice fiscale e tessera sanitaria sarà possibile scegliere hotspot del proprio territorio di residenza, ma anche data e ora dell'appuntamento in base alle disponibilità.
  • Puglia Si registrano 210 nuovi casi su 20.532 test (1% incidenza) e 3 decessi.  Delle 2.160 persone attualmente positive 127 sono ricoverate in area non critica e 16 in terapia intensiva. 
  • Sardegna Oggi 24 nuovi casi  sulla base di 2.173 test,e il deccesso di una donna di 61 anni dell'Oristanese. 
  • Sicilia Sono 6 i morti per coronavirus registrati oggi. I contagi sono 400, per un totale di 6.695 attuali positivi. I guariti/dimessi sono 381. I ricoverati in terapia intensiva sono in tutto 44, incluso un nuovo ingresso.
  • Toscana I nuovi casi sono 277 su 29.032 test di cui 8.718 tamponi molecolari e 20.314 test rapidi. Il tasso dei nuovi positivi è 0,95% (3,3% sulle prime diagnosi). Tre i decessi.
  • Trentino Un nuovo decesso avvenuto in ospedale; si tratta di un anziano, vaccinato, con patologie. Nel frattempo altri 8.500 tamponi circa trovano 36 nuovi casi positivi, tutti asintomatici o pauci sintomatici. Le vaccinazioni arrivano a quota 781.028, comprensiva di 358.497 seconde dosi e di 9.994 terze dosi.
  • Umbria Ancora in risalita gli attualmente positivi, 770, 54 in più di giovedì. Sostanzialmente stabile però il quadro dei ricoverati in ospedale, 40, uno in più, quattro dei quali nelle terapie intensive (dato invariato). Nell'ultimo giorno sono emersi 67 nuovi positivi, 12 guariti e un nuovo morto per il virus. Sono stati analizzati 1.994 tamponi e 7.997 test antigenici, con un tasso di positività dello 0,67% (era 0,57 giovedì). 
  • Valle d'Aosta Nessun decesso e due nuovi casi positivi . Da inizio epidemia ad oggi le persone colpite da virus salgono, pertanto, a 12.265 mentre i decessi sono  474.
  • Veneto Sono 381 i positivi e si registra anche un decesso, a fronte di 13.944 tamponi molecolari e 66.998 tamponi antigenici eseguiti. 

Morta dopo AstraZeneca, la perizia: "Camilla era sana, effetti avversi del vaccino Covid"

Europa

Contagi in crescita in molti Paese dell'Europa, soprattutto in Russia e Ucraina. Ecco alcuni dati.

  • Belgio 6.500 nuovi casi di positività al coronavirus, un livello che non si vedeva dal 10 novembre 2020, pochi giorni prima del secondo lockdown.  La media settimanale dei contagi è aumentata del 60% rispetto ai sette gironi precedenti.
  • Germania  19.572 casi, accertati nelle ultime 24 ore , contro gli 11.518 contagi segnalati una settimana fa. L'incidenza su 7 giorni sale per il nono giorno consecutivo. Il bollettino dell'Rki parla anche di altri 116 decessi, a fronte dei 65 confermati una settimana fa. 
  • Francia  Il ministro della Salute, Olivier Véran, ha parlato questa mattina di un "piccolo aumento" dei casi di Covid-19 in Francia ed ha aggiunto che "non è arrivato il momento di fare a meno di strumenti che ci proteggono" come il pass sanitario (il green pass francese). In Francia, e in Europa "assistiamo a una tendenza al rialzo", un "piccolo aumento, non un'ondata epidemica, una tendenza alla crescita moderata" dei casi legati al Covid-19.
  • Russia Registrati  37.141 nuovi casi, rispetto ai 36.339 di ieri, e 1.064 decessi, contro i 1.036 del giorno precedente. 
  • Ucraina Si conferma uno degli attuali focolai mondiali della pandemia e registra per il terzo giorno consecutivo un record di decessi, 614 in 24 ore, che fanno seguito ai 546 di ieri e ai 538 del giorno precedente, per un totale di 1.698 letalità in appena tre giorni. Sempre nelle ultime 24 ore, le autorità sanitarie di Kiev hanno rilevato altri 23.785 contagi. 

 

Covid Gran Bretagna: oltre 52mila contagi. Johnson: "Niente piano B". Cosa sta succedendo

Covid, boom di contagi in Europa e Russia: fioriscono Green pass e lockdown

Mondo

  • Oms Secondo le stime dell'Organizzazione mondiale della sanita l'epidemia di  Covid potrebbe aver ucciso tra gli 80 mila e i 180 mila operatori sanitari nel mondo. Da qui, l'appello affinche' abbiano la priorità nella campagna vaccinale. In media, due su cinque nel mondo sono vaccinati, ma questo varia molto da regione a regione: in Africa meno di uno su 10, mentre nelle nazioni ad alto reddito,"oltre l'80% sono stati completamente vaccinati.
  •  Brasile Nelle ultime 24 ore sono stati registrati 16.853 casi e 451 morti per  Covid. In totale sono risultati positivi in 21.697.341 dall'inizio dell'epidemia, con 600.679 decessi.
  •  Giappone  345 nuovi casi e il numero di pazienti ricoverati in gravi condizioni è sceso di 16 rispetto al giorno precedente, attestandosi a 260, mentre sono stati segnalati 16 decessi causati dal virus.