Un tabellone mostra i ritardi accumulati
Un tabellone mostra i ritardi accumulati

Lodi, 24 febbraio 2020 - Il traffico ferroviario è sospeso dalle 13.30 fra Lodi e Piacenza, sulla linea convenzionale Milano – Bologna, per controlli sanitari nella stazione di Casalpusterlengo. Le attività di sanificazione della stazione di Casalpusterlengo, nella zona rossa del coronavirus, che hanno paralizzato la rete ferroviaria fra Milano e Bologna sono state disposte dopo che un dirigente delle Ferrovie si è sentito male. Secondo quanto si apprende, sarebbe stato sottoposto poi a tampone

I treni a media e lunga percorrenza della linea alta velocità Torino – Milano – Roma - Salerno hanno subito cancellazioni o deviazioni di percorso via Verona/Padova, con un allungamento medio dei tempi di viaggio di 90 minuti. Per i treni regionali sulla linea Milano – Bologna e Bologna – Poggio Rusco possibili cancellazioni e limitazioni. Attivati servizi sostitutivi con autobus fra Lodi e Piacenza e fra Bologna e Poggio Rusco. Maggiori informazioni sulla circolazione sui canali e siti web delle imprese ferroviarie. Rimane interrotta la linea Alta velocità Milano – Bologna in attesa del ripristino dell’infrastruttura dopo l’incidente del 6 febbraio.

"Considerata la possibilità del verificarsi di analoghe esigenze di controlli sanitari - fa sapere Rfi - in via precauzionale, l’offerta dei servizi di trasporto da domani, martedì 25 febbraio, sarà ridotta, anche in funzione della domanda di trasporto prevista dalle imprese ferroviarie". Come reso noto da Trenord infatti nella giornata di oggi si è registrato un calo di viaggiatori del 60%. Rimodulata la circolazione ferroviaria: ecco tutte le informazioni sulle linee lombarde.