Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
9 giu 2022

Chiara Ferragni incontra Liliana Segre a Milano

Nei giorni scorsi la senatrice a vita l'aveva invitata ad andare a visitare il Memoriale della Shoah

9 giu 2022
Il post di Chiara Ferragni sull'incontro con Liliana Segre
Il post di Chiara Ferragni sull'incontro con Liliana Segre
Il post di Chiara Ferragni sull'incontro con Liliana Segre
Il post di Chiara Ferragni sull'incontro con Liliana Segre

"Dopo le nostre chiacchierate telefoniche, oggi ho avuto il piacere di conoscere di persona la senatrice Liliana Segre. La sua storia e la sua determinazione mi hanno molto colpito. She’s incredible ". Lo scrive Chiara Ferragni, che posta sui social una foto di lei con la senatrice a vita. Qualche giorno fa la stessa Segre aveva invitato l'imprenditrice digitale ad andare a visitare il Memoriale della Shoah per sensibilizzare i giovani. 

"Mi piacerebbe molto incontrarla e invitarla a visitare con me il Memoriale della Shoah”, aveva dichiarato la senatrice a vita durante la sua visita in via Ferrante Aporti, al Binario 21 interrato sotto alla Stazione Centrale, da dove partivano i treni diretti per i campi di Auschwitz-Birkenau. Già una volta i dirigenti del Memoriale avevano provato a invitare Chiara Ferragni, ma evidentemente l’invito non è arrivato a destinazione. E così la senatrice a vita ci aveva riprovato, sperando di attrarre ragazze e ragazzi in modo che il ricordo non vada perduto: “Il fatto che i ragazzi conoscano poco questo luogo e le storie che vi sono custodite, è il mio cruccio. Questo mi addolora, quando mi tocca ricordare che cosa ho vissuto io e cosa hanno vissuto milioni di ebrei, condannati per la sola colpa di essere nati. Se i giovani non arrivano, è stato tutto inutile? Se Chiara Ferragni venisse qui con me, molti adolescenti si interesserebbero a questo argomento e verrebbero qui a vedere quel che è successo a me e a tanti altri, fra cui i tanti che non sono mai tornati dal viaggio verso l’orrore”.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?