UMBERTO ZANICHELLI
Cronaca

Chi era Edoardo Risso, il “mago dei motori” di Vigevano morto nell’incidente a Gravellona Lomellina

La sua Kawasaki 900 ha urtato un'auto: il motociclista 28enne è morto sul colpo. Lavorava alla Siderinox di Morimondo e aveva frequentato l’istituto Casale

La moto e nel riquadro la vittima, Edoardo Risso, 28 anni, residente Vigevano

La moto e nel riquadro la vittima, Edoardo Risso, 28 anni, residente Vigevano

Vigevano, 5 giugno 2023 – La moto era la sua grande passione. Mai avrebbe immaginato che proprio in sella alla sua Kawasaki 900 avrebbe trovato la morte. Edoardo Risso aveva 28 anni e abitava a Vigevano. E' morto ieri poco prima delle 16.30 nell'impatto della sua moto contro un'auto avvenuto lungo la provinciale per Gravellona. La Ford Fiesta che lo precedeva avrebbe rallentato per svoltare. Sbalzato dalla sella il giovane centauro è morto sul colpo.

Edoardo Risso aveva 28 anni
Edoardo Risso aveva 28 anni

Il ricordo

"Era un mago con i motori – lo ricorda un amico – già da ragazzino era abilissimo a smontarli e rimontarli in pochissimo tempo”. Una abilità ereditata dal padre meccanico. Edoardo Risso lavorava alla Siderinox di Morimondo (Milano), ad un passo dalla Lomellina oltre il ponte sul Ticino. Molto conosciuto aveva frequentato l'istituto “Casale” e sin da giovanissimo aveva sviluppato la passione per le due ruote con l'attenzione e la prudenza che sono richieste a chi le utilizza. Commovente il ricordo che un amico ha affidato ai social. “La nostra passione a volte fa brutti scherzi: anche se ci fa stare bene ci fa sentire liberi”.

L’incidente

La dinamica del sinistro, che ha coinvolto senza conseguenze due donne di 56 e 76 anni ed un uomo di 85 anni, è in fase di ricostruzione da parte dei carabinieri del nucleo radiomobile di Vigevano.