Le badanti erano "fantasma" per il Fisco
Le badanti erano "fantasma" per il Fisco

Cuneo, 19 maggio 2021 - Badanti "sbadate" si dimenticavano di versare i contributi percepiti per il loro lavoro. Sono 170 le domestiche o collaboratrici familiari, italiane e straniere che per anni non hanno mai, o quasi mai, presentato la dichiarazione dei redditi annuale e che alla fine sono state scoperte dalla Guardia di Finanza di Cuneo.

Si tratta di lavoratori, soprattutto donne,  che pur avendo percepito più di 8mila euro di reddito all'anno avevano evaso le imposte. Le fiamme gialle hanno così accertato,soprattutto attraverso l'incrocio dei dati con la dichiarazione dei redditi del datore di lavoro,  che erano stati così sottratti a tassazione, nelle varie annualità sottoposte a controllo, ben 5 milioni di euro corrispondenti ad un'imposta evasa che supera il milione di euro.