ARNALDO LIGUORI
Cronaca

Apertura impianti sciistici, quando aprono le piste in Lombardia

Inizia la stagione invernale di sci 2022 e 2023: ecco date, orari e prezzi degli skypass negli impianti lombardi, da Livigno a Bormio

La guida e il calendario per sciare in Lombardia

La guida e il calendario per sciare in Lombardia

La stagione sciistica invernale in Lombardia si avvicina e il turismo punta di recupere grazie ai ricavi dello sci le perdite registrate negli scorsi anni a causa del Covid-19. La regione conta 112 valli, 27 comprensori, 476 piste da discesa, 324 chilometri per lo sci di fondo e 14 parchi di snowboard, 6.700 chilometri di sentieri segnalati, nonché 2.700 maestri di sci che operano in oltre 69 scuole di sci

La Valtellina, in particolare, si prepara ad ospitare i Giochi Olimpici Milano-Cortina del 2026. Con un investimento complessivo di 30 milioni di euro, durante la stagione si prevedono centinaia di iniziative come gite con i cani da slitta in Valtellina, corsi gratuiti di sci (maestro, attrezzature) per i bimbi in Val Palot, ciaspolate, mercatini di Natale, terme e persino Paradice Music, con concerti a 2.600 metri in un gigantesco Igloo.

Trenord ha predisposto poi i “treni della neve”, con tariffe che includono biglietto andata e ritorno del treno, trasferimento sulle piste e skipass. Ma vediamo adesso le date e gli orari di apertura dei comprensori lombardi, i prezzi degli skipass e i chilometri delle piste nei vari impianti.

Aprica e Corteno

Gli impianti sono aperti dal 26 novembre 2022 al 16 aprile 2023, dalle ore 8.10 alle 16.30. Il costo dello Skipass giornalieri va dai 25 euro per i bambini ai 43 euro per gli adulti. Situati in Valcamonica tra i 1.162 e i 2.270 metri di altitudine, comprende circa 50 chilometri di piste, di cui la metà medie o difficili.

Bormio e Cima Bianca

Gli impianti sono aperti dal 3 dicembre 2022 al 10 aprile 2023, dalle ore 8.30 alle 17.00. Il costo dello Skipass giornalieri va dai 22 euro per i bambini ai 46 euro per gli adulti. Situati in Valtellina tra i 1.225 e i 3.012 metri di altitudine, comprendono oltre 50 chilometri di piste, quasi tutte facili o medie.

Borno, Monte Altissimo

Gli impianti sono aperti da inizio dicembre a fine marzo (non c’è ancora una data di apertura, dipende dalle condizioni della neve), dalle ore 9.00 alle 16.30. Il costo dello Skipass giornalieri va dai 17 euro per i bambini ai 31 euro per gli adulti. Situati in Valcamonica tra i 952 metri e i 1.694 di altitudine, comprendono più di 14 chilometri di piste, quasi tutte facili o medie.

Colere e Valle di Scalve

Gli impianti non hanno comunicato ancora la data di apertura. Il costo dello Skipass giornalieri va dai 16 euro per i bambini ai 33 euro per gli adulti. Situati in Valcamonica tra i 1.050 e i 2.250 metri di altitudine, comprendono quasi 18 chilometri di piste, tutte medie e difficili.

Brembo, Foppolo e Carona

Localizzati in Val Brembana, gli impianti sono aperti dal 3 dicembre 2022 al 2 aprile 2023, dalle ore 9.00 alle 16.30. Il costo dello Skipass giornalieri va dai 12 euro per i bambini ai 24 euro per gli adulti. Situati tra i 1.160 e i 2.163 metri di altitudine, comprendono più di 22 chilometri di piste, per lo più di media difficoltà, con qualche e pochissime difficili.

Livigno

Gli impianti di Livigno, situati in Alta Valtellina, sono i più grandi della Lombardia e sono aperti dal 3 dicembre 2022 al 1° maggio 2023, dalle ore 8.30 alle 17.00. Il costo dello Skipass giornalieri va dai 29 euro per i bambini ai 59 euro per gli adulti. Tra i 1.816 e i 2.798 metri di altitudine, comprendono più di 115 chilometri di piste di ogni tipo (la maggior parte di media difficoltà).

Lizzola Valbondione

Situati in provincia di Bergamo, gli impianti non hanno comunicato ancora la data di apertura, ma solo gli orari che vanno dalle ore 9.00 alle 16.30. Il costo dello Skipass giornalieri va dai 16 euro per i bambini ai 32 euro per gli adulti. Situati tra i 1.262 e i 2.028 metri di altitudine, comprendono circa 20 chilometri di piste, quasi tutte medie, con poche facili.

Montecampione

Gli impianti sono aperti dal 3 dicembre al 26 marzo 2023 (non c’è ancora una data di apertura, dipende dalle condizioni della neve), dalle ore 8.30 alle 16.30. Il costo dello Skipass giornalieri va dai 21 euro per i bambini ai 38 euro per gli adulti. Situati in Valcamonica tra i 1.200 e i 2.000 metri circa di altitudine, comprendono più di 30 chilometri di piste di ogni difficoltà.

Passo Forcora

Gli impianti non hanno comunicato ancora la data di apertura. Il costo dello Skipass giornalieri va dai 12 euro per i bambini ai 20 euro per gli adulti. Situati in Valcamonica tra i 1.179 ei 1.304 metri circa di altitudine, comprende una sola pista per principianti.

Piani di Bobbio

Situati in Val Brembana, gli impianti sono aperti dal 3 dicembre al 2 aprile 2023, dalle ore 8.30 alle 16.30. Il costo dello Skipass giornalieri va dai 16 euro per i bambini ai 36 euro per gli adulti. Situati tra i 1.340 e ai 1.950 metri di altitudine, comprendono più di 35 chilometri di piste equamente suddivise per ogni livello di difficoltà.

Piazzatorre

Gli impianti non hanno comunicato ancora una precisa data di apertura, che dovrebbe avvenire a metà dicembre. Il costo dello Skipass giornalieri va dai 12 euro per i bambini ai 24 euro per gli adulti. Situati in Valcamonica tra i 1.110 e i 1.780 metri circa di altitudine, comprende più di 4 chilometri di piste di ogni difficoltà.

Ponte di Legno, Tonale, Presena, Temù

Situati nella Val di Sole, in Trentino al confine con la Lombardia, gli impianti sono aperti dal 3 dicembre al 14 maggio 2023, dalle ore 8.30 alle 16.30. Il costo dello Skipass giornalieri va dai 30 euro per i bambini ai 56 euro per gli adulti. Situati tra i 1.121 e i 3.000 metri di altitudine, comprendono oltre 100 chilometri di piste di ogni livello di difficoltà.

Passo della Presolana

Gli impianti non hanno comunicato ancora una precisa data di apertura, che dovrebbe avvenire a metà dicembre. Il costo dello Skipass giornalieri va dai 18 euro per i bambini ai 36 euro per gli adulti. Situati in provincia di Bergamo tra i 1.200 e i 1.630 metri circa di altitudine, comprende circa 5 chilometri di piste facili e medie.

Santa Caterina Valfurva

Situati in Valfurva, gli impianti sono aperti dal 3 dicembre al 10 aprile 2023, dalle ore 8.30 alle 16.30. Il costo dello Skipass giornalieri va dai 39 euro per i bambini ai 52 euro per gli adulti. Situati tra i 1.722 e i 2.880 metri di altitudine, comprendono più di 21 chilometri di piste equamente suddivise, soprattutto medie e difficili.

Spiazzi di Gromo

Situati in provincia di Bergamo, Gli impianti non hanno comunicato ancora una precisa data di apertura. Il costo dello Skipass giornalieri va dai 17 euro per i bambini ai 32 euro per gli adulti. Situati tra i 1.156 e i 1.705 metri di altitudine, comprendono circa 15 chilometri di piste equamente suddivise, per lo più di media difficoltà.

Passo dello Stelvio

Gli impianti dello Stelvio sono chiusi in inverno e aprono solo per la stagione estiva dal 27 maggio 2023 al 2 novembre, dalle 8.00 alle 15.45. Il costo dello Skipass giornalieri va dai 45 euro per i bambini ai 51,50 euro per gli adulti. Situati in Alta Valtellina tra i 2.760 e i 3.450 metri circa di altitudine, comprendono circa 10 chilometri di piste quasi tutte di difficoltà facile.

Valchiavenna: Medesimo, Campodolcino

Gli impianti della Valchiavenna sono aperti dal 26 novembre al 11 aprile 2023, dalle ore 9.00 alle 16.30. Il costo dello Skipass giornalieri va dai 28 euro per i bambini ai 49 euro per gli adulti. Situati tra i 1.550 e i 2.948 metri di altitudine, comprendono circa 37 chilometri di piste di difficoltà facile, media e difficile.

Val Palot

Gli impianti situati in Valcamonica non hanno comunicato l’orario di apertura, che dovrebbe avvenire a metà dicembre. Il costo dello Skipass giornalieri va dai 21 euro per i bambini ai 26 euro per gli adulti. Situati tra i 1.550 e i 2.948 metri di altitudine, comprendono circa 37 chilometri di piste di difficoltà facile, media e difficile. Qui saranno organizzati corsi gratuiti di sci per bambini.