Cremonese, prima vittoria in Campionato con la Ternana. Decisiva la rete di Coda

La squadra di Ballardini in casa della Ternana soffre, si ritrova in inferiorità numerica, ma trova il gol a metà della ripresa

Ternana-Cremonese
Ternana-Cremonese

La Cremonese conquista la prima vittoria in Campionato in casa della Ternana. È un gol di Coda a metà della ripresa a decidere un confronto difficile, che si fa ancora più impegnativo al 17’ della ripresa per l’espulsione di Ravanelli. Si rianimano così gli umbri, ma gli ospiti fanno valere le loro qualità e nel momento più delicato operano l’allungo che vale i tre punti. Per la prima trasferta del Campionato mister Ballardini cambia ancora e parte puntando su un 4-3-3 ricco di qualità. A centrocampo spazio dal 1’ a Pickel e Castagnetti, capitano di serata, mentre in avanti i talentuosi Zanimacchia e Vazquez sono chiamati a sostenere Coda, che viene mandato in campo subito dopo il suo arrivo.

Sin dai primi minuti sono i grigiorossi ad assumere le redini del gioco e a mostrarsi maggiormente propositivi, mentre i rossoverdi, alle prese con problemi di vario genere (sia societari che di campo), sono costretti a dedicarsi in modo particolare a chiudere gli spazi. Dopo un botta e risposta iniziale tra Vazquez e Favilli rimasto senza esito, la formazione di mister Ballardini aumenta i giri del proprio motore e prima del quarto d’ora Coda per due volte va pericolosamente alla conclusione. Il punteggio, però, rimane immutato e con il passare dei minuti cresce la convinzione degli umbri, che al 29’ costruiscono la prima opportunità con un tiro-cross dell’ex Casasola che viene rintuzzato in angolo da Lochoshvili. Il finale del primo tempo si fa più combattuto. Al 36’ è ancora Casasola a rendersi insidioso, mentre 2’ più tardi risponde Sernicola, ma l’ultimo spunto prima dell’intervallo è di marca rossoverde, con Favilli che si invola verso la porta grigiorossa, ma viene fermato da un attento Lochoshvili.

L’inizio della ripresa vede gli ospiti molto decisi e già al 1’ Coda costringe Iannarilli ad un intervento provvidenziale. La compagine di mister Ballardini tenta ancora la via del gol con Zanimacchia, Vazquez e Coda, ma il vantaggio non arriva e al 17’ un’ingenuità di Ravanelli, che rimedia il secondo giallo, lascia i grigiorossi in inferiorità numerica. Nel momento più delicato, però, la Cremonese lascia il segno e guadagna un angolo. Sugli sviluppi del tiro dalla bandierina Iannarilli respinge in bello stile la conclusione di Lochoshvili, ma non può nulla sul tocco di Coda, che festeggia con un gol (prima annullato dall’arbitro e poi convalidato dal Var) il suo ritorno in grigiorosso. Lo svantaggio carica la Ternana, che si spinge in avanti con decisione. Corrado colpisce il palo al 26’, mentre Sarr si supera negando il pareggio prima a Mantovani e poi al giovane Distefano. I grigiorossi possono così condurre in porto la prima vittoria stagionale, una fresca iniezione di fiducia che può dare nuovo slancio al percorso della squadra di Ballardini. TERNANA-CREMONESE 0-1 (0-0) Ternana (3-5-2): Iannarilli 6,5; Diakité 6,5 (22’ st Corrado 6), Capuano 6, Mantovani 6; Casasola 6,5 (41’ st Distefano sv), Favasuli 6, Labojko 6 (33’ st Pyyhtia sv), Luperini 6 (22’ st Dionisi 6), Celli 6; Falletti 6, Favilli 6 (1’ st Raimondo 6). A disposizione: Brazao; Sorensen; Proietti; Paghera; Lucchesi; Dionisi; Travaglini; Pyyhtia; Marginean; Corrado. All: Cristiano Lucarelli 6. Cremonese (4-3-3): Sarr 7; Ghiglione 6, Ravanelli 6, Lochoshvili 6,5, Sernicola 6; Pickel 6,5, Castagnetti 6,5 (42’ st Bertolacci sv), Abrego 6 (16’ st Collocolo 6); Zanimacchia 6 (18’ st Bianchetti 6), Coda 6,5 (42’ st Tsadjout sv), Vazquez 6,5. A disposizione: Saro; Jungdal; Sekulov; Ciofani; Buonaiuto; Afena-Gyan; Quagliata; Milanese. All: Davide Ballardini 6. Arbitro: Gianluca Manganiello di Pinerolo 6. Reti: 20’ st Coda. Note: ammoniti: Ravanelli; Castagnetti; Diakité – espulso: 17’ st Ravanelli (per doppia ammonizione) - angoli: 8-5 – recupero: 1’ e 5’.

Continua a leggere tutte le notizie di sport su