‘Open Fiber ti premia’, buoni regalo per i nuovi utenti: al via l’iniziativa a Casaletto di Sopra e Castel Gabbiano

La rete in fibra ottica FTTH permette di navigare fino a 1 Gigabit al secondo ed è già disponibile rispettivamente in 218 e 163 case, uffici e sedi della pubblica amministrazione nei due comuni della provincia di Cremona

Operatori Open Fiber
Operatori Open Fiber

Cremona, 28 dicembre 2023 –  Arriva il voucher di 100 euro da convertire in un Buono Regalo Amazon.it, una gift card di MediaWorld o in un buono carburante Q8: è questa l’offerta a disposizione di cittadini e imprese di Casaletto di Sopra e Castel Gabbianodue comuni della provincia cremonese che intenderanno attivare entro il primo aprile 2024 una connessione ultraveloce attraverso gli operatori partner di Open Fiber. I due centri urbani fanno parte dei diversi comuni interessati da “Open Fiber ti premia”, iniziativa mirata a incentivare l’utilizzo della rete ad altissime velocità e capacità realizzata nelle zone coinvolte dal Piano BUL.

Come ottenere il buono regalo

Per accedere a questa opportunità basta verificare la copertura del proprio indirizzo su https://openfiber.it/vinci-buono-1/, scegliere un operatore partner e attivare la propria connessione ultraveloce: a quel punto va compilato il form disponibile su https://openfiber.it/richiedi-buono-regalo/ per ricevere il proprio voucher.

Nuove opportunità per cittadini e imprese

La rete ultraveloce oggi disponibile a Casaletto di Sopra e a Castel Gabbiano raggiunge rispettivamente 218 e 163 unità immobiliari attraverso la tecnologia FTTH (Fiber-to-the-home, la fibra ottica stesa fino all’interno degli edifici), unica soluzione in grado di garantire velocità di connessione a 1 Gigabit al secondo e anche oltre. Si tratta di un investimento strategico per la digitalizzazione del territorio che non grava sul bilancio dei Comuni interessati. L’infrastruttura tecnologica, infatti, è stata finanziata con fondi regionali e statali nell’ambito del Piano Banda Ultra Larga (BUL) gestito da Infratel Italia, società del Ministero delle Imprese e del Made in Italy, con il coordinamento della Regione Lombardia. La nuova rete è e resterà di proprietà pubblica.

Scuole e sedi pubbliche

“Grazie alla rete FTTH e al progetto di cablaggio di Open Fiber, i due comuni cremonesi di Casaletto di Sopra e Castel Gabbiano sono già oggi dotati di una rete ultra broadband capace di permettere l’utilizzo sicuro e sostenibile di servizi digitali innovativi come: lo smart working, lo streaming dei contenuti in HD, gli acquisiti online e l’accesso ai servizi da remoto della Pubblica amministrazione”, afferma Margherita Locatelli, field manager coordinator di Open Fiber. Tra le sedi pubbliche collegate spiccano, in entrambi i comuni, la sede del Municipio.

A chi si rivolge Open Fiber

Open Fiber è il principale operatore italiano di fibra ottica FTTH e tra i leader in Europa. Essendo un operatore wholesale only non vende servizi in fibra ottica direttamente al cliente finale, ma mette la sua infrastruttura a disposizione di tutti gli operatori interessati a parità di condizioni.