Dopo i treni, soppressi pure i bus. Sos linea Cremona-Treviglio. Trenord: "Non ci sono mezzi"

La comunicazione ai viaggiatori che resteranno appiedati fino al termine dei lavori sulla ferrovia previsto il primo luglio.

Dopo i treni, soppressi pure i bus. Sos linea Cremona-Treviglio. Trenord: "Non ci sono  mezzi"

Dopo i treni, soppressi pure i bus. Sos linea Cremona-Treviglio. Trenord: "Non ci sono mezzi"

Incredibile ma vero. La prossima settimana, da lunedì a venerdì, i bus sostitutivi da Crema, che avrebbero dovuto sopperire alla mancanza della circolazione dei treni a causa dei lavori sulla linea ferroviaria Cremona-Treviglio, non effettueranno alcun viaggio. La motivazione ha dell’incredibile, considerando che era noto da settimane che la linea sarebbe stata non percorribile fino a fine mese: "A causa dell’indisponibilità dei mezzi da parte del fornitore del servizio - recita il sito di Trenord - che riprenderà il 1° luglio, con i treni regolarmente sulla linea".

Eppure i pullman al posto dei treni avrebbero dovuto essere garantiti dal 9 al 30 giugno, causa intransitabilità sulla linea Cremona-Crema-Treviglio-Milano. In particolare saranno soppresse le corse in partenza alle 5.06, 5.50, 6.02, 6.59, 7.59, 16.59 da Crema e alle 17.37, 18.37 e 19.37 da Treviglio.

Per l’ennesima volta, dunque, nonostante gli aumenti del costo dei biglietti, i pendolari cremaschi vivranno un’altra settimana di disservizi, in barba alle rassicurazioni uscite dal tavolo istituzionale tenutosi in Regione pochi giorni fa e che aveva soddisfatto i sindaci cremaschi presenti all’incontro nonché i tre consiglieri regionali della nostra provincia, nonostante - oltre alle promesse - non fosse arrivato nulla di concreto: il treno diretto Crema-Milano resta infatti un’ipotesi, i ritardi sono sempre quelli, i guasti ai passaggi a livello continueranno a esserci, la metropolitana leggera resta nel campo delle ipotesi più avveniristiche e sulla Paullese neppure una parola. Intanto ai pendolari, per raggiungere il posto di lavoro, non resta che mettersi scarpe comode o pedalare.

P.G.R.