In azione gli uomini del commissariato di Crema
In azione gli uomini del commissariato di Crema

Crema (Cremona), 21 settembre 2020 - Un arresto e due denunce. Sono tre 17enni di origine marocchina i ragazzi responsabili dell'aggressione a un coetaneo avvenuta poco dopo la mezzanotte di sabato al luna park di via Battaglio.

Secondo quanto ricostruito dagli uomini del commissariato di Crema, i tre avrebbero attirato con un pretesto il 16enne residente in una paese limitrofo a Crema, in un luogo appartato. Qui l'aggressione con pugni e calci, poi i tre hanno rubato la catenina d'oro che il ragazzo portava al collo. Il giovanissimo soccorso dal personale del 118 di Crema è stato trasferito al Pronto soccorso e per lui i medici hanno stabilito una prognosi di 25 giorni. Grazie però alla sua testimonianza i poliziotti sono riusciti a risalire ai tre che sono stati fermati: uno di loro aveva anche la catenina d'oro strappata al 16enne. Per due è scattata la denuncia per rapina e lesioni personali in concorso, per il terzo l'arresto.